Roma, 10 mag – Addio a Richard Benson. Il popolare chitarrista è morto oggi all’età di 67 anni. “Carissimi amici ed amiche, dobbiamo purtroppo darvi la notizia più brutta possibile. Richard ha lottato come un leone anche questa volta contro la morte e purtroppo non ce l’ha fatta. Ci ha lasciato. L’ultima volta però ci ha detto: ‘Se muoio, muoio felice’”.

E’ quanto scritto sulla pagina Facebook ufficiale del musicista, di origine britannica ma naturalizzato italiano.

Benson, personaggio senz’altro eccentrico e icona della musica underground romana degli anni Settanta, era un volto noto anche di molti programmi televisivi. Ricoverato in una clinica, è deceduto dopo aver lottato contro una malattia.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta