Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 24 dic – La lettera dell’assessore al Bilancio del Comune di Roma, Andrea Mazzillo, letta in diretta a Mi manda Rai Tre martedì 20 dicembre scorso, in cui si annunciava una “sospensione” degli sgomberi per 300 famiglie romane ingiustamente sotto sfratto, aveva generato urla di giubilo in diretta, con tanto di annuncio del presentatore Salvo Sottile di “un caso risolto”. In realtà le parole dell’assessore Mazzillo non risolvono proprio nulla, visto che dall’Amministrazione a 5 Stelle di Roma non è arrivata nessuna delibera, nessun atto ufficiale in merito. Lo spiega molto bene Emmanuel Mariani, padre di Maria Noemi, una bambina di undici anni invalida al cento per cento, caso simbolo di queste 300 famiglie in difficoltà che il Comune di Roma vuole sgomberare, con un video pubblicato sul suo profilo Facebook.

Davide Romano

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta