Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 10 ago – Anche nell’anno disgraziato del coronavirus è infine arrivato il tempo delle vacanze. E l’atmosfera inizia a farsi rovente. Dopo aver collezionato una lunga serie di imbarazzanti figuracce, Maria Rita Gismondo ha deciso di staccare la spina e tornare nella «sua» Porto Cervo, dove la virologa possiede un appartamento. Tuttavia, come si addice a un idolo dei radical chic, la Gismondo non si lascia certo risucchiare dall’atmosfera godereccia che si respira nella celebre località della Costa Smeralda: «Sono schiva, mi vanto di non essere mai stata al Billionaire. Faccio una vacanza semplice: mi sono portata solo due magliette e un paio di jeans e cucino da sola la pasta alla norma e la parmigiana. Niente vita mondana», ha confidato la virologa al Fatto Quotidiano.

La Gismondo si pavoneggia: «Ora sono un vip»

Visto che non può proprio farne a meno, la Gismondo si gloria per la sua condotta irreprensibile: all’imbarco del traghetto di Genova – ha raccontato – sarebbe stata riconosciuta e, visto il suo nuovo status di «personaggio pubblico», avrebbe persino ricevuto l’imbarco prioritario, cosa che – stando alle sue parole – l’avrebbe messa in imbarazzo. Inoltre, prima di partire si sarebbe sottoposta al tampone e – ha affermato – porta sempre con sé la mascherina, perché «siamo personaggi pubblici, dobbiamo dare il buon esempio».

La furia di Briatore

Come ampiamente prevedibile, le parole della virologa hanno mandato su tutte furie Flavio Briatore, storico fondatore della nota discoteca: «Io mi vanto del fatto che una così non è mai entrata al Billionaire», ha tuonato l’imprenditore sui social. «In pratica – ha proseguito – questa qui non lascia una lira a nessuno. Era meglio se restava a casa e non veniva in Sardegna. Cucina da sola, fa tutto da sola. Dà lavoro a zero persone e non va nei ristoranti, per cui Gismondo stattene a casa». E il nuovo status da vip della virologa? «Ma chi riconosce la Gismondo, ma chi ti fila? Dici che sei un personaggio pubblico? Ma va là! Voi avete terrorizzato l’Italia, tu sei una di quelle che ha terrorizzato l’Italia e al Sacco eravate in due, uno contro l’altro», ha risposto con sarcasmo Briatore, che dà alla Gismondo della «paracula».

«Non ti vogliamo»

Insomma, Briatore non ha proprio mandato giù la solita sparata moralisteggiante della Gismondo: «Guarda – ha spiegato – al Billionaire non sei mai venuta ma diamo lavoro a 180 persone. Tu dai lavoro a 0. Quando vai in televisione magari ti fai anche dare i soldi per l’appears, ma gente come te non la vogliamo. È proprio la gente che in Sardegna non vogliamo, perché non dai soldi a nessuno, non consumi niente. Gismondo, non sei la cliente per noi e non sei la cliente per nessuno».


Vittoria Fiore

7 Commenti

  1. Nonostante i personaggi come lui mi risultino insopportabili e mi facciano parecchio schifo, questa volta mi tocca dare ragione a Briatore..
    Il che dimostra quanto i “virologgi ed espertoni superstar” facciano oggi ancor più schifo..

  2. F.Briatore: c’è modo e modo di dare lavoro alle persone… Non fare il furbo speculando sul superfluo. Dagli terra, conoscenza, gratificazione.

  3. Che brutta persona ….. come i vadical chiq con tevvazza vista colosseo …. Come
    Il perfido Gad con tevvazza a Povtofino e Volex d’ovo in vesta !!! e Lacoste (150 € )
    Ma vossa pevò ! avanti o popolo con la Lacoste vossa ….

    Non è Sarda …. Ma Catanese , quindi non si tratta di “casa di faiglia” ….
    A Porto si parla di 8.000 € al mq …. Fino a 12.000 …. E fa pure la pauperista !!!
    Solo 2 magliette ed un Jeans …. Bella vùnciona ! e parla male dei cinesi che
    Mangiano pipistrelli ! io mi cambio 3 volte al giorno con sto caldo , certo sono
    Un Uom del NORD …..

    A proposito niente biancheria ???? vùncia ! e la scelta culinaria …. roba da ottobre inoltrato
    Ha ragione Briatore , una simile pezzente NON muove l’ economia …. Salvo i milioni
    Che avrà depositati in banca …. Il pollo ideale della Global Economy …

    Sarà che conosco ristoratori e baristi ….. ma HA RAGIONE BRIATORE !!!!

  4. Dottoressa Gismondo,
    credo che Briatore l’abbia scambiata per qualche altra persona.
    Tutto qua.

  5. Immaginate un comportamento simile da tutti:ci sarebbe il deserto e a tavola,a casa a mangiare solo i fortunati come.lei con stipendio statale.Io c’ero quando si decise economizzare sull’energia elettrica chiudendo tutto da una certa ora in poi.io ci sono quando si parla di “mi illumino di meno spegnendo tutto per qualche tempo invece di invogliare ad inventarsi a procurarsi energia da se col sole o col vento moltiplicando il benessere attuale creando ricchezza per tutti non comprimendoci.

  6. Il 10 agosto Briatore, l’untore del “Billionaire” si vantava di dare lavoro grazie al suo locale e all’indotto che questo generava.
    Adesso, come era facile prevedere, è chiaro a tutti che le conseguenze dell’aver lasciato “mano libera” a questo equivoco, squallido individuo ha avuto la conseguenza di moltiplicare la diffusione della pandemia non solo tra i ricchi maiali che frequentano i suoi locali ma, purtroppo, anche fra i lavoratori e i tanti incolpevoli poveracci che hanno avuto la sventura di venire a contatto con gli infetti del “Billionaire”.
    L’unica nota positiva sta nella notizia che tra gli infettati di lusso c’è anche lui, anche se, al contrario dei comuni mortali, il Porco è ricoverato nella clinica del quale è primario il suo amico negazionista prof. Zangrillo (Sparlante), in una stanza da diecimila euro al giorno con tutti i confort prostituta compresa.

Commenta