Home » Inflazione, i prezzi continuano a salire: gli italiani spendono quasi 1.000 euro in più per i beni primari

Inflazione, i prezzi continuano a salire: gli italiani spendono quasi 1.000 euro in più per i beni primari

by Andrea Grieco
1 commento
inflazione

Roma, 9 giu – L’inflazione continua a crescere con percentuali a due cifre, i prezzi dei beni di prima necessità non intendono scendere, creando così situazioni di difficoltà per decine di migliaia di famiglie italiane, le quali ormai da mesi vedono il costo del loro carrello della spesa raggiungere cifre folli. Il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, ha dato mandato al Garante per la sorveglianza dei prezzi, Benedetto Mineo, di avviare le azioni necessarie per una più stretta collaborazione con le Regioni per il monitoraggio delle dinamiche di variazione nei territori.

Le doppie cifre dell’inflazione

In questo scenario, il Codacons, associazione che si occupa della difesa dei consumatori, ha sottolineato come, la lotta all’inflazione, debba essere uno dei principali fronti per il governo: “Sul fronte dei listini al dettaglio qualcosa non va nel nostro Paese”, spiega il presidente Carlo Rienzi. “Nonostante il crollo dell’energia e il calo delle bollette, per i beni primari come alimentari e carrello della spesa i prezzi continuano a salire con percentuali a due cifre, rispettivamente del +11,9% e +11,3% su base annua, al punto che solo per cibi e bevande un nucleo, a parità di consumi, spende in media 915 euro in più all’anno. È evidente che qualcuno sta speculando sulla pelle dei consumatori, evitando di ribassare i listini nonostante vi siano tutte le condizioni per una discesa dei prezzi”.

I prezzi continuano a salire

La spaventosa inflazione dell’ultimo periodo sta presentando una situazione nuova per la maggior parte della popolazione. Il continuo aumento dei prezzi non trova una parallela crescita degli standard di vita, i quali invece, nella migliore delle ipotesi, sono fissi stabilmente da anni, o addirittura cominciano a scendere. Così facendo l’Italia inizia ad affrontare problematiche sociali assenti ormai da decenni, come riuscire a portare a casa la spesa o mettere del cibo sulla tavola, diventando lentamente sempre più povera.

Andrea Grieco 

You may also like

1 commento

Germano 9 Giugno 2023 - 6:07

Il gregge spende, va in vacanza, festeggia, i ristoranti sono tutti pieni e naturalmente i politici, vedendo che il gregge è così soddisfatto, ne approfittano. Il gregge deve morire di fame e fra poco in coda per vaccinarsi e fare il Green Pass “mondiale”…

Reply

Commenta

Redazione

Chi Siamo

Il Primato Nazionale plurisettimanale online indipendente;

Newsletter

Iscriviti alla newsletter



© Copyright 2023 Il Primato Nazionale – Tutti i diritti riservati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: