Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 1 feb – Può un tampone effettuato su di un kiwi o un altro frutto risultare positivo? A quanto pare sì. Sull’attendibilità dei test e sul problema dei falsi positivi si sta parlando da tempo, ma il discorso rimane in sordina.

Figuratevi, quindi, lo scompiglio creato ieri a Non è l’Arena, quando Massimo Giletti ha mandato in onda il provocatorio test condotto dal dottor Mariano Amici. Il medico da mesi esprime forti perplessità sul vaccino anti Covid e per questo è stato bollato senza appello come «negazionista».

Il tampone al kiwi spiazza tutti

«Siamo qui per effettuare un esperimento sull’inattendibilità dei tamponi, testandolo su materiali che non hanno nulla a che vedere con l’uomo», spiega Amici inquadrato assieme al suo staff. Quindi i medici strofinano il tampone su fette di kiwi, arancia, banana. E il risultato lascia tutti di stucco. «Su 10 tamponi, abbiamo 4 positivi certi e 3 incerti, che i laboratori considerano come positivi per l’essere umano», Spiega. Sette potenziali positivi su dieci frutti testati.

Telese sbrocca

Luca Telese è il primo a ribattere: «Questo è un test di amplificazione che amplifica una sequenza di Dna umano e lo fai al kiwi? È come se facesse una trasfusione a uno pneumatico…». «Lei è un medico?», lo zittisce Amici. «No, ma so come funziona questo test», risponde Telese. «Non lo sa come funziona, glielo spiego io – lo incalza il medico –. Questo test rapido non amplifica nulla, il test rapido cerca un antigene. Se l’antigene c’è, il test è positivo, altrimenti no. Siccome nella frutta non ci può essere l’antigene, come mai viene fuori positivo? È come una calamita: se c’è il ferro lo attrae, se non c’è non lo attrae».

Dei risultati di questo test si era già parlato un mesetto fa. I vari Butac e Bufale.net si erano subito affrettati ad eseguire il debunking dell’esperimento – fornendo, va detto, delle spiegazioni molto poco scientifiche. Fake news? Realtà su cui indagare? Una cosa è sicura, gli esiti di questo esperimento sono decisamente curiosi e meriterebbero un approfondimento in più.

Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Questo esperimento lo ha fatto fare già Magufuli, il presidente della Tanzania.
    E già, poiché è ritenuto un dittatore, fu passato per bugiardo.

  2. Kiwi e Telese a parte, si può sapere o no quanti sono i totali defunti in Italia nel 2020? E quanti addebitati al Covid (a torto o a ragione lo vedremo dopo). E dei morti di Covid quale è la percentuale di defunti post intubamento?!?!?! E poi i kiwi, quelli acerbi, che ci rifilano, sappiamo noi a chi tirarli o farli mangiare…

Commenta