Napoli, 5 nov – Quella del Vasto è una situazione fuori controllo. Non passa giorno che nel quartiere di Napoli a ridosso della stazione non accada qualche grave episodio di degrado, quasi sempre compiuto da immigrati. L’ultimo in ordine di tempo riguarda un africano che ha pensato bene di masturbarsi sotto le abitazioni rischiando, stando a quanto riportato da Il Mattino, il linciaggio della folla.

“Cinque episodi gravi in dieci giorni”

“Nel giro di nemmeno dieci giorni”, spiegano i responsabili del comitato “Orgoglio Vasto” che hanno pubblicato il video su Facebook, “sono successi cinque episodi gravi. Prima l’uomo che si lanciava sulle auto in corsa a via Firenze, poi due violente risse in via Bologna e via Palermo, e l’ennesimo scippo ai danni di una turista ieri in via Torino. Stanotte quest’ultimo video. Come se non bastassero le risse, lo spaccio, alcol a fiumi, risse, scippi, consumo di psicofarmaci, vendita di cibo abusivo, luoghi di culto abusivi, doppie e triple file, mercatini della monnezza, adesso ci sono anche i maniaci sessuali”.

Un quartiere trasformato in un girone infernale, almeno stando alla testimonianza dei residenti esasperati e agli innumerevoli fatti di cronaca che, con cadenza quasi giornaliera, raccontano quello che accade nelle vie del rione napoletano. I cittadini lanciano dunque un nuovo appello: “Bisogna dare un segnale forte e farci sentire in strada così da proteggere noi, le nostre famiglie e i nostri figli. Adesso basta”.

Davide Romano

4 Commenti

  1. Ma perché i napoletani non chiedono conto al sindaco immigrazionista De Magistris???
    Voglio vedere se avranno ancora il coraggio di rileggere lui e la sua corte dei miracoli dei cessi sociali!! Che schifo!

  2. Appunto, andiamo a vedere i risultati elettorali alle ultime elezioni politiche nei seggi di quel rione, giusto per curiosità

  3. Vergogna infinita…la nostra bella Napoli ridotta così grazie a politici che di politico non hanno nulla.
    Ecco perché l africa resta sottosviluppata ,questi sono i suoi figli….gente che di umano hanno poco ma di animale tanto!
    Il problema che li stiamo importando tutti qui !!!!
    Grazie SINISTRA

Commenta