Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 2 gen – Disprezza l’Italia (che le ha dato una casa, golose opportunità di carriera e un trampolino di lancio professionale), disprezza gli italiani additandoli come razzisti e sessisti: eppure, nonostante tutto questo disprezzo, la giornalista ex-santorina Rula Jebreal non ha rinunciato a dichiarare di avere rappresentato lo Stivale nel consiglio del G7.

il Tweet

È stato un onore rappresentate l’Italia nel consiglio del @G7 per fermare la violenza sulle donne. Il mio colore, l’essere mussulmana che è stata sposata con un uomo ebreo,mamma di una ragazza Italiana di fede Cattolica, mi squalifica in tanti paesi, NON nelle democrazie”, ha scritto su Twitter.

L’Advisory Council

Una dichiarazione piuttosto roboante, peraltro, e nemmeno troppo aderente alla realtà: la Jebreal di fatto non ha “rappresentato l’Italia al G7”, ma è stata nominata dal governo francese come membro di un gruppo di “esperti” sull’uguaglianza di genere (Advisory Council) per discutere di violenza sulle donne, pari diritti e accesso all’educazione nei Paesi in via di sviluppo. La giornalista non sarebbe stata invitata come “rappresentante dell’Italia”, ma solo per il suo “impegno” nella causa femminista. Nel gruppo figura anche l’attrice Emma Watson, già nota per il suo attivismo nell’ambito dei diritti delle donne (tra un selfie con Weinstein e l’altro, ovviamente).

Insomma, non un ruolo di prim’ordine per la Jebreal che “se l’è cantata” un po’ troppo nel suo tweet e sembra proprio non riuscire a stare per qualche minuto senza menzionare il colore della propria pelle: una caratteristica di cui si nessuno probabilmente si preoccupa, un po’ come accade per Balotelli: non lo si sopporta per altri motivi. Gli elementi che “squalificano” la giornalista, ad esempio, sono la sua grande arroganza, l’enorme incoerenza e la sconfinata ingratitudine verso il nostro Paese, di certo non il suo credo religioso o il tono ambrato della sua carnagione.

Cristina Gauri

8 Commenti

  1. Rula, sedicente palestinese nata e cresciuta ad Haifa, ma dire palestinese faceva più figo che israeliana… con un diploma da fisioterapista è diventata una stella del giornalismo. In pochi hanno trovato l’America come lei… ed ecco come ringrazia

  2. L´Italia , questa nazione mai nata nell´insieme, da nord a sud, sempre divisa a causa di merde tipo Feltri e gentaglia soggiocata dalla moneta, patria di giudas, in cerca dei 30 denari, luogo dove trovi un massa di venduti e corrotti, pronti a porgere il culo al primo straniero danaroso svendendo l´Italia mia!
    Piangi, che ben hai donde, Italia mia,
    Le genti a vincer nata
    E nella fausta sorte e nella ria.
    Se fosser gli occhi tuoi due fonti vive,
    Mai non potrebbe il pianto
    Adeguarsi al tuo danno ed allo scorno;
    Che fosti donna, or sei povera ancella.
    per colpaloro i traditori che si nominarono partigiani, oggi meglio conosciuti come terroristi interni, servi distraniero con camicia rossa e portafoglio pieno!

  3. Dopo le COSCE più intelligenti della sx (Parietti) , le TETTE ……

    se offesa , la signorina scampista/estetista , magicamente divenuta giornalista ….. e conosco
    ragazzi che dopo 2 o 3 anni a 500 € al mese, scrivendo pezzi EGREGI …. COL CAZZO che sono passati giornalisti !!!!!!

    la sciampista , ripeto , dovrebbe spiegarmi gentilmente perchè , le donne dei governi Berlusconi
    erano tutte TROIE per i vari travaglio e compagni suoi , e lei MUTA !!!!!!
    mentre se le danno dell’ abbronzata s’ incazza !!!!! Beh , dimmi che sei ALBINA ! e STI CAZZI !

    Ci sono decine di interventi ROSSI contro le donne , pure contro la Meloni “incinta” !!!!!
    e la RULA “muta” , peggio di zù Binnù

    … ah … e… il vestito da Zoccola nella foto ? immagine RUBATA ???? L’ islam permette quell’ abito ???? e se si IN QUALE PAESE ISLAMICO ????? Hai trovato ‘ l’ america e ci sputi sopra …..
    ti rimanderei in islamia a farti menare dai tuoi correligionari !

    Oh , é Ebrea ???? peggio , sui BUS in israele le donne devono stare da un lato , gli uomini
    dall’ altro ….. sennò le menano , NON LO SAPEVATE ????? (non in tutti ma OCCHIO …)
    peggio che con gli Afrikaner ….

    Sveglia ITALIA !!!!! e vi fate dare pure dei RAZZISTI da questa INGRATA OSPITE ……
    io almeno potrei aspirare al ruolo di BIG WIZARD nel Klan ……

  4. Grazie per l’ info sui bus israeliani! Ricambio informando a mia volta che i Biancoblu sono rapidissimi nella espulsione di indesiderati e clandestini, non badano a spese ed altrui giudizi. Ho incontrato qualche ex clandestino locale in est europa che dopo essere stato espulso da Israele mi ha raccontato… e devo dire che in Italia, quella buona, sarebbe valutato (giustamente) come una persona a posto!

Commenta