Roma, 24 ott – «Lunedì 28, se va come va, due bicchieri di rosso, perché di rosso rimane solo il vino da queste parti, io me li faccio con gran gusto e grande gioia», ha ironizzato il leader della Lega Matteo Salvini, in comizio a Valfabbrica, in provincia di Perugia, che sta guardando con ottimismo all‘esito delle regionali Umbre della prossima domenica. «Mi hanno detto che purtroppo anche in un comune come Valfabbrica, tremila abitanti, si stanno moltiplicando i furti…gente che entra in casa senza essere invitata», ha proseguito al minuto 6′ del video. «Mi hanno detto che ovviamente non sono umbri, eh vabbè. ma sono altri generi… rom. Zingari. Se dico “zingari” mi attaccano, perché non si dice “zingari”. Io dico “zingari”, se sono zingari – ha chiosato – sono zingari. Mi dicono che hanno dovuto mettere l’allarme anche in parrocchia».

MATTEO SALVINI A VALFABBRICA (24.10.19)

In diretta da Valfabbrica (Perugia). Mancano solo tre giorni e libereremo l'Umbria. State con noi Amici! 😉#domenicavotoLega

Publiée par Matteo Salvini sur Jeudi 24 octobre 2019

 

Cristina Gauri

2 Commenti

  1. Segnaliamo il fatto che è da un po’ di tempo che esiste la Associazione Italiana Zingari Oggi – AIZO Onlus;

    http://www.aizo.it/

    Vedete bene che sono loro stessi ad auto-definirsi come zingari. Non esitiamo a rammentarlo a chiunque cerchi di fare accademia…

  2. Non è affatto affatto offensivo chiamare zingaro un rom.
    Ė offensivo dare dello zingaro ad uno zingaro, in senso dispregiativo.

Commenta