Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 24 feb – Lite furibonda negli studi di Live Non è la D’Urso tra la padrona di casa Barbara D’Urso e Vittorio Sgarbi. Tutto è nato nel corso della chiacchierata con i protagonisti de La Pupa e il Secchione e viceversa, quando il critico aveva accennato a una presunta raccomandazione della “pupa” Stella Manente. “Mi hanno raccomandato questa bella ragazza”, una semplice constatazione che ha fatto subito inalberare la D’Urso: “Ma perché devi inventare queste cose?” Chiede lei. “Perché è la verità – ribatte Sgarbi – chiama Berlusconi e chiediglielo“. “Ma me l’ha raccomandata per nulla, io non ho alcun potere. Me l’ha detto anche di te che sei una bella ragazza”, dice Sgarbi sempre rivolgendosi alla conduttrice.

“Ma sai quanti calci nel culo che ti do?”, ribatte piccatissima la D’Urso. “Ma perché devi parlare così? Sembri la Mussolini”, risponde il critico, e da lì perde completamente le staffe, seppellendo di improperi la presentatrice: “Porca puttana, può uno raccomandare la bellezza di una donna o no? Sono cazzi nostri o no? Vaffanculo! Hai rotto il cazzo! Non permetterti”. La D’Urso, a quel punto, cerca di cacciare il sindaco di Sutri dallo studio: ”Ciao Vittorio, esci da qua “Ciao Vittorio, esci di qua. Ti prego di non insultare e di andare via. Tu non vieni in diretta a raccontare i fatti tuoi nella mia trasmissione, non puoi dire parolacce. Non fai ridere. Chiedi scusa”. “Ciao il cazzo!”, è la risposta di Sgarbi.

“Vai via tu! E vai a fare in culo, Non ti devi permettere tu di farmi delle prediche, pensa alla tua vita inutile, che non hai mai fatto un cazzo in vita tua! Non rompere i coglioni ! Capra, incapace!”. Il tira e molla continua per alcuni minuti, Sgarbi non ha però alcuna intenzione di lasciare lo studio, così la presentatrice continua la trasmissione “senza” di lui: «Sei così cafone, faccio così allora resta lì e io ti ignoro». Sgarbi è rimasto in studio senza dire più nulla. Fino a stamattina, quando il critico ha annunciato provvedimento. “Barbara, ti denuncio, imparerai l’educazione in tribunale”, ha dichiarato in un video postato su Facebook.

Cristina Gauri

3 Commenti

  1. Barbara donna di poco conto, sempliciotta e ignorante e idolatrata dalla massa di ignoranti quale è il popolo italiano. Messa sul podio delle trasmissioni riesce a fare record di ascolti parlando solo di trash e minchiate. Quale utilità può avere una persona e un programma del genere?

Commenta