Il Primato Nazionale mensile in edicola

Norcia, 31 ott – Sono le immagini che al momento più rendono l’idea della violenza della scossa che ha colpito Norcia e altri comuni della Valnerina ieri mattina alle 7.40. Il video amatoriale di un gruppo di cacciatori nel bosco di Balzo di Montegallo, nei pressi del Monte Vettore e quindi molto vicini all’epicentro, è impressionante ed è diventato virale in poco tempo. La terra e la vegetazione tremano violentemente, tra la paura (e le bestemmie) dei cacciatori. La scossa di ieri mattina è stata la più forte avvertita in Italia dal 1980 ad oggi, dal terremoto che distrusse l’Irpinia.

Davide Romano

Commenta