Il Primato Nazionale mensile in edicola

Terrorismo VeneziaVenezia, 3 apr – Sono stati espulsi oggi dall’Italia tre cittadini kosovari legati alla cellula jihadista smantellata a Venezia lo scorso 30 marzo, un’operazione delle forze dell’ordine che aveva portato all’arresto di quattro kosovari. I tre espulsi oggi erano residenti a Treviso e Venezia e i loro nomi comparivano nell’inchiesta sui terroristi che si dichiaravano pronti a far saltare il Ponte di Rialto.

I kosovari espulsi avevano visionato assieme agli arrestati numerosi video di propaganda jihadista, condividendone i contenuti, che mostravano strategie per compiere attentati terroristici. I tre disponevano di regolare permesso di soggiorno, adesso chiaramente revocato. Con le espulsioni di oggi salgono a 162 i soggetti allontanati dall’Italia con accompagnamento alla frontiera dal gennaio 2015, trenta gli espulsi solo nei primi mesi del 2017.

Eugenio Palazzini

Commenta