Il Primato Nazionale mensile in edicola

Washington, 2 ago — Da ora in poi il white guilt, la “vergogna di essere bianchi” che va tanto di moda negli Stati Uniti e ahimè sta dilagando anche in Europa, va applicata non solo agli umani, ma anche agli umanoidi. Lo stabilisce la lungimirante emittente Cnn, che in un tweet apparso ieri sulla propria pagina si chiede: “Avete mai notato quanto sono diffusi i robot bianchi?”. Il “cinguettio” è corredato anche dalla foto di un robot Nasa di plastica bianca, l’R5 Valkyrie, utilizzato dall’agenzia spaziale per le ricognizioni su Marte. “Secondo uno studio, la ragione di questa scelta di tonalità potrebbe essere il razzismo”. L’hanno scritto veramente e ve lo linkiamo qui sotto:

Qualsiasi studente delle scuole secondarie potrebbe spiegare agli autori dell’articolo che il materiale di copertura degli automi è bianco per poter meglio respingere la luce solare e quindi il calore, evitando così il surriscaldamento del sistema. Ma no, la Cnn insiste nel citare uno studio intitolato Robot e Razzismo condotto dalla Human Interface Laboratory in Nuova Zelanda. “Il pregiudizio contro l’esistenza dei robot di colore nero è il risultato del pregiudizio contro gli afroamericani”, spiega il ricercatore Christoph Bartneck. “È incredibile constatare come le persone che non hanno mai avuto alcuna interazione con i robot, mostrano segni di pregiudizio razziale contro di essi”.

“Provate a cercare il termine ‘robot’ con Google: non ne vedrete nemmeno uno di colore. E questa sovrarappresentazione di automi bianchi è potenzialmente dannosa nei confronti della percezione di altre razze”, prosegue lo studio. “Così come possiamo avere accesso a bambole Barbie di ogni forma e colore, dovrebbe essere lo stesso nel campo della robotica”. Sembra di stare in una puntata di South Park, ma in questo caso la realtà ha “doppiato” la finzione.

Cristina Gauri

3 Commenti

  1. ma che rottura, queste vergini dai candidi manti….
    di questo passo pretenderanno anche le garze sanitarie nere,perchè
    quelle bianche sono razziste:
    ma che facciano loro ricerca e sviluppo,eh?
    e ci mettano il LORO grano:
    poi faran quel che gli pare….

  2. Ho sempre avuto auto color canna-di-fucile , in parcheggio in estate diventavano roventi ed il
    condizionatore ci metteva 15 min
    per rinfrescarle .
    Ora ho una vettura bianca , ed è MOLTO più confortevole , e il razzismo non c’entra nulla .

    I bongos poi ci chiamano bianchi
    ma non siamo come il colore di
    una macchina o una parete …
    direi che stiamo tra il beige ed il rosa ….
    ???
    ma sto asino di professore ki
    lo finanzia per sparare ste cazzate ?
    Ah la Nuovissima Zelandia non
    è stata popolata con galeotti britannici ?
    ?
    Se voleva dire cose intelligenti poteva prendersela col nome del robot ….la NASA cmq è stata creata da
    ufficiali delle SS …. (Von Braun uberall)

Commenta