Roma, 4 ago – E’ un’impresa storica quella di Franky Zapata, ormai noto a tutti come “l’uomo volante”. Il quarantenne francese, inventore del Flyboard e del Flyboard Air, è riuscito a trasvolare il canale della Manica. Zapata aveva fallito il primo tentativo lo scorso 25 luglio, ma stamani, con la sua piccolissima tavola a turboreazione da lui ideata, ci è riuscito. Decollato questa mattina da Sangatte, nei pressi di Calais, è arrivato in Inghilterra toccando terra nella baia di Saint Margaret a Dover. Il francese stavolta è infatti riuscito a compiere la manovra di rifornimento, su una piattaforma galleggiante collocata a metà strada, per il suo Flyboard.

Alessandro Della Guglia

Commenta