air franceParigi, 21 dic – E’ stata arrestata stamani a Parigi una coppia sospettata di aver collocato domenica scorsa un finto pacco bomba sul volo Air France diretto nella capitale francese da Mauritius. Sarebbero un uomo e una donna, fermati dalla polizia di frontiera e sottoposti a interrogatorio, che viaggiavano a bordo del Boeing777, volo AF463. Lo riferiscono fonti della polizia transalpina che ha immediatamente avviato le indagini in seguito all’atterraggio di emergenza a cui è stato costretto l’aereo decollato dalle isole Mauritius con a bordo 459 passeggeri e 14 membri dell’equipaggio.

Quello che inizialmente si sospettava fosse un pacco bomba era in realtà una scatola di cartona, rinvenuta da una hostess su segnalazione di un passeggero dietro lo specchio del bagno dell’aereo. E’ bastato poco per capire che in realtà l’involucro di carta non conteneva alcun esplosivo ma il timore iniziale ha comunque costretto l’equipaggio ad optare per un atterraggio di emergenza. E’ ancora incerta la nazionalità della coppia fermata dalla polizia francese.

Eugenio Palazzini

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here