La parmigiana di melanzane è un must della cucina italiana, un piatto della tradizione gastronomica del nostro paese che viene riproposto in tante varianti anche all’estero. Buona, gustosa, semplice da preparare e ottima per una cena da fare agli ospiti, le melanzane alla parmigiana riescono a conquistare il cuore e il palato di tutti i commensali.



La sua ricetta tradizionale necessita di melanzane fritte e disposte a strati, con tanto sugo di pomodoro, mozzarella e l’aggiunta di parmigiano. Una ricetta molto gustosa ma al tempo stesso anche pesante, per questo motivo è stata riproposta nella versione più light: una parmigiana di melanzane da fare in forno, senza frittura e più leggera, adatta anche ai più piccoli.

Visto l’enorme successo del piatto tradizionale, oggi, la parmigiana di melanzane viene realizzata in tante varianti differenti e abbiamo scelto le 3 ricette più gustose e semplici da realizzare a casa.

3 diverse tipologie di melanzane alla parmigiana

La parmigiana è un piatto che fa sempre bella figura sulle tavole delle nostre case e all’interno di un menu di un ristorante. Si tratta di una portata che può essere preparata in largo anticipo e riscaldata in forno prima di proporla agli ospiti, senza la paura di rovinare sapori e consistenza.

Ecco le 3 versioni più gustose delle melanzane alla parmigiana, da proporre durante festività o come piatto principale per una cena in casa:

  1. Parmigiana di melanzane alla salernitana

Un piatto poco conosciuto ma molto buono, che si differenzia dalla tradizionale ricetta per la preparazione delle melanzane: in generale, le melanzane sono impanate e fritte, mentre in questa versione è necessario infarinarle, passarle nell’uovo sbattuto e friggerle.

Si, è una bomba calorica pronta per esplodere, ma l’esplosione di gusto è insuperabile.

  1. Parmigiana di melanzane in bianco

La variante “bianca” della parmigiana non piace a tutti, tuttavia, è molto buona e gustosa. Si tratta di una versione alternativa delle melanzane alla parmigiana che non necessita di sugo, e quindi può essere degustata anche da chi è intollerante al pomodoro.

Nella ricetta più “tradizionale” delle melanzane alla parmigiana in bianco, si prevede l’aggiunta di ulteriore formaggio e fior di latte. Nelle diverse varianti della ricetta, è possibile aggiungere anche del prosciutto cotto o altre tipologie di insaccati che rendono il piatto ancora più gustoso. 

  1. Melanzane alla parmigiana pugliese

Le melanzane alla parmigiana provenienti dalla Puglia possono essere definite “Patrimonio dell’Umanità”, per il gusto che strega tutti i palati, anche quelli più raffinati. A differenza della classica parmigiana, in questa bisogna aggiungere anche della salsiccia. 

La base della parmigiana di melanzane comprende sempre le melanzane fritte, la salsa di pomodoro, la mozzarella e il basilico ma, a differenza della versione tradizionale, nella parmigiana pugliese bisogna aggiungere anche dei pezzetti di salsiccia o di carne macinata e ricoprire il tutto con uno strato di sugo e formaggio.

Un’ottima ricetta da proporre per la prima volta agli ospiti, che permette di fare una figura da veri chef! Se la melanzana avanza, è possibile congelare il restante e conservarla fino ai giorni seguenti.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta