Corteggiare una donna è un’avventura a pieno titolo, fatta di passi che riescono con successo e piccoli momenti di indecisione. Con una bella ragazza piena di corteggiatori, può nascere il desiderio di voler emergere fra tutti e attirare la sua attenzione: quale miglior modo, allora, se non quello di farle un regalo? Un regalo, infatti, la emozionerà e le ricorderà, solo guardandolo, che c’è qualcuno che la pensa, che la desidera e che ha voglia di coccolarla.
Ma come trovare il regalo giusto per una ragazza o, meglio, come evitare di fare errori grossolani sui quali anche il classico galateo ci ha da sempre messi in guardia?

Regali per lei: dal galateo alla superstizione

Un pensiero piuttosto comune è che per conquistare una donna sia necessaria una sana dose di galateo e di buone maniere: non tutti sanno, però, che proprio il galateo impone dei severi limiti ai tipi di regali che si possono fare a una ragazza. Alcuni di questi limiti sfociano quasi nella superstizione, facendo sorridere molti uomini: chiunque è libero di agire come meglio crede, ma non sempre è il caso di rischiare, soprattutto se si vuole fare una buona impressione su una ragazza che si conosce poco.

Alcuni regali per ragazza potrebbero essere delle autentiche armi a doppio taglio e quindi sono da evitare secondo le superstizioni italiane: se non si vuole far incupire la ragazza che li riceve, mai regalare oggetti taglienti o pungenti. Quindi via dalla lista spille (per quanto siano pur sempre gioielli), forbici (che non tagliano solo la carta, ma anche le relazioni) e coltelli (pensati proprio per fare male e provocare litigi e dolore, da evitare come regalo anche se lei è appassionata di cucina).

Idee regalo per sorprese indimenticabili

La scelta di un regalo, più che da chi lo fa, dipende dalla ragazza che lo riceve. In questo senso, ha molta importanza conoscere bene i gusti della destinataria, cosa molto difficile quando si vuole tentare un primo approccio o si è ancora in fase di reciproca conoscenza e si punta a far colpo per passare al livello successivo. La poca conoscenza, però, non deve giustificare idee regalo di dubbio gusto, come quelle di gift card e coupon sconto, che sono estremamente impersonali e generiche e non faranno sentire apprezzata e speciale la ragazza che li riceverà.

Quel che ci vuole, in questi casi, è una sana dose di coraggio: bisogna dunque puntare su un regalo personale, senza però osare troppo. Anche qui interviene il galateo: se l’idea è quella di regalare un vestito o un paio di scarpe (magari pensando che tutte amino le scarpe), nulla di più sbagliato! A metà tra buone maniere e superstizione, si crede che le scarpe possano allontanare chi ha ricevuto il dono da chi lo ha presentato. Meglio non rischiare.

Eppure non tutti i capi di abbigliamento in regalo sono a rischio superstizioni, ma il rischio, nel volerli regalare a una ragazza, c’è sempre: e se si sbagliasse la taglia? Se l’abito non fosse in linea con i suoi gusti? Per evitare che il regalo venga accettato con poco o finto entusiasmo, è il caso di evitare di regalarlo a priori. Molto meglio proporre in regalo un giro di shopping regalato: andare assieme per negozi permette di passare del tempo assieme in allegria e di conoscersi meglio.

Qual è, poi, il regalo migliore per una ragazza quando si avvicinano compleanni o ricorrenze? San Valentino è dietro l’angolo ed è sempre un’ottima occasione per dichiararsi e svelare il proprio interesse. Il galateo in merito è molto chiaro: non si sbaglia mai a regalarle dei fiori. Una scelta dal sapore sia classico che moderno, un gesto personale e intimo quanto basta che non sfocia nell’invadenza, ma allo stesso tempo deciso e privo di ambiguità. Regalare fiori è un gesto adatto a un corteggiamento che va dritto allo scopo, soprattutto se si organizza una consegna a domicilio di fiori: efiori.com è il sito di riferimento in Italia e garantisce la consegna di mazzi di tutti i tipi, in tempi brevissimi. Regalare oggi un mazzo di fiori a una donna è una sorpresa non comparabile, preferibile a tante idee fin troppo personali o azzardate.

Fra queste opzioni da evitare, vale la pena di ricordare ancor oggi che è sempre sconsigliato regalare un profumo: è, infatti, molto difficile trovare autonomamente il tipo di profumo adatto a una donna senza conoscerla profondamente; si potrebbe aggirare l’ostacolo chiedendo ad altre persone i suoi gusti, ma si tratta di un atteggiamento da evitare in fase di corteggiamento, perché potrebbe esprimere invadenza e insicurezza.

Insomma, in fatto di regali a una donna, a volte basta il pensiero e a volte serve del tempo per trovare quello giusto. Il galateo può aiutare a non fare errori, ma la regola aurea è sempre e solo una: puntare a fare una sorpresa piacevole. Per riuscirci, è meglio evitare di chiedere espressamente che cosa si desidera in regalo, abbondando, invece, con segreti da mantenere, pacchi e fiocchi regalo, consegne a sorpresa, cacce al tesoro per trovare il dono… Le idee sono molte e la conquista, e non della ragazza, almeno della sua attenzione, sarà assicurata!

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta