Il bracciale tennis è un bijou immancabile nel portagioie di qualsiasi fashion lover, a prescindere dallo stile che si preferisce indossare. Tanto semplice quanto estremamente raffinato, è in grado di donare una luce in più ad ogni outfit, anche a quelli più casual. È però fondamentale saperlo scegliere con cura, per riuscire a distinguersi e farsi notare.

Generalmente, è composto da una fila di piccoli diamanti, montati su dei castoni in oro bianco. Ultimamente, però, in commercio si trovano anche alternative in oro, platino o argento, con gemme come zirconi, rubini o zaffiri. Particolare è la chiusura a scomparsa a effetto continuo, che distingue il modello tennis dai classici braccialetti.

In passato si chiamava bracciale a rivière di diamanti, ma dal 1987 è diventato “bracciale tennis”. Perché? La tennista Chris Evert, nel corso di una partita degli US Open perse il bracciale in campo e fece sospendere la partita per cercare il suo inseparabile bijou finché non lo trovò.

Il bello di questo accessorio è la sua versatilità, perché può benissimo essere portato sia con gli outfit da giorno che con un abito da sera. In più, è adatto anche per chi non ama gioielli troppo vistosi. La regola fondamentale, però, è quella di indossarlo senza altri bracciali, sia per renderlo protagonista del look, che per evitare lo sfregamento delle sue preziose pietre. Si può invece accostare ad orecchini e collane luccicanti, specialmente in estate per far risaltare l’abbronzatura.

Ma veniamo adesso ai dettagli. Le montature in oro bianco o con diamanti si sposano alla perfezione con gli outfit dai colori freddi. Un look da giorno tanto fashion quanto semplice prevede una combo di jeans skinny e camicia oversize. E poi, se il bracciale viene usato quotidianamente, è preferibile puntare su un modello di dimensioni modeste.

Di sera, invece, si può osare e dare vita ad abbinamenti ricercati ed eleganti. Qualche esempio? un bracciale tennis in oro bianco si accosta ottimamente ad un maxi dress colorato con spacco. Per le amanti dello stile più classico, invece, non c’è nulla di meglio di un modello con pietre colorate ed un tubino nero.

E per gli uomini? Esistono anche bracciali tennis maschili. Il consiglio, in questo caso, è quello di indossare il bijou con un completo sartoriale, ad esempio uno smoking, per far risaltare tutta la sua caratteristica lucentezza.

Ora che questo gioiello non ha più segreti, acquista un bracciale tennis e fatti notare in ogni occasione! 

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta