Ormai l’e-commerce o shopping online è una realtà saldamente entrata nelle abitudini degli italiani. Già: non è più strano per nessuno, ormai, effettuare acquisti direttamente dal PC di casa o dal telefonino delle merci più disparate, che si tratti di una fornitura di olio da cucina o di un capo d’abbigliamento, di un libro o un disco.

Peraltro, i dati dimostrano che le più nefaste previsioni di chi rimpiange, anche nello shopping, i “bei tempi andati”, in realtà non si sono avverate. Le persone continuano infatti a frequentare negozi e centri commerciali, semplicemente sfruttando le maggiori comodità e rapidità degli acquisti online affiancandoli alle visite nelle botteghe dei commercianti.

Può essere interessante, allora, vedere quali sono stati, negli ultimi anni, i trend degli acquisti online dei nostri connazionali. È ciò che proveremo a investigare nelle prossime righe.

Elettronica e abbigliamento, i sovrani dello shopping online 
Sono soprattutto due, i settori in cui lo shopping online va fortissimo, grazie anche alla possibilità che spesso gli store offrono in termini di promozioni e sconti su queste nicchie di mercato. Stiamo parlando dell’elettronica e dell’abbigliamento. Pensate che l’elettronica da sola copre quasi la metà (per l’esattezza il 47%) degli acquisti fatti dagli italiani in Rete nel 2021.

Per quanto concerne invece l’abbigliamento, è interessante notare che se il 10% degli acquisti complessivi online ha riguardato il comparto moda/fashion, l’11% è stata invece la percentuale fatta segnare dall’abbigliamento sportivo nel suo complesso.

Bellezza e benessere a 360 gradi
E poi i prodotti legati a bellezza e benessere. Non solo i classici prodotti di cosmetica per lei e per lui, prodotti dietetici e integratori ma anche prodotti legati al benessere individuale, compresi prodotti legati alla coppia e non (per esempio sex toys quali i flesh light), a dimostrazione non solo della maggiore cura degli italiani per il proprio benessere ma anche della accresciuta fiducia per gli acquisti online. Tra gli acquisti più comuni in questo settore troviamo satisfyer e palline vaginali per lei, masturbatori wireless e strapon per lui. Nell’ambito della bellezza e del benessere troviamo anche un aumento di acquisti di prodotti biologici e naturali, di trattamenti per la pelle e di prodotti di igiene personale. Ovviamente un altro settore che va molto bene è quello farmaceutico.

Cibo e alimentazione: due settori che vanno fortissimo
Un altro comparto che ha fatto registrare un autentico boom è stato quello di cibo e bevande. A questo successo hanno contribuito sia la scelta di molti supermercati di permettere ai clienti di fare la spesa online, sia il fiorire di servizi di consegna a domicilio non solo per pranzi e cena ma anche per la spesa.

Un po’ in parallelo con tutto questo, anche gli acquisti di prodotti legati alla casa e, segnatamente, alla cucina, ha visto un notevole progresso: dai piccoli elettrodomestici come le macchine per il caffé ai detergenti eco-compatibili, gli italiani hanno scelto internet per questo genere di acquisti. Si tratta di settori che hanno avuto successo negli ultimi anni e che si prevede continueranno a crescere anche nei prossimi.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta