«Diffidate dalle imitazioni». Eccovi una piccola guida utile per non incappare in una truffa.

Un Rolex è espressione di successo, potere ed eleganza all’ennesima potenza. Molte persone bramano per ricevere il loro modello di Rolex preferito, farebbero qualsiasi cosa, rischiando, però, di cadere in truffe ben orchestrate da falsari senza scrupoli.

Acquistare degli orologi Rolex rappresenta sicuramente una spesa importante, specie se fatta online: i Rolex, è bene ricordarlo, sono gli orologi più contraffatti al mondo proprio per via della loro fama, pertanto ti consigliamo di non lasciarti ammaliare solo da un prezzo troppo conveniente, della serie «Troppo bello per essere vero!»


Rolex assemblati e Rolex replicati

Le aziende che si occupano di replicare orologi di lusso, assicurano che negli orologi assemblati vengono utilizzate solo parti originali che sono sempre prodotte da aziende svizzere. Tali pezzi sono spesso il bracciale in acciaio 904L, stampi, casse e ghiere originali che vengono richiesti come pezzi di ricambio, mentre il movimento viene realizzato ex novo su modello originale della casa madre.

Purtroppo la contraffazione è un argomento legato principalmente ai beni di lusso ed è sempre più difficile stabilire se l’assemblaggio sia reale e se i pezzi provengano veramente dalla Svizzera, per questo molte persone vengono spesso tratte in inganno. Le imitazioni Rolex originali si configurano come illegali se esse non sono conformi alle leggi sulla riproduzione di beni di lusso o comunque di prodotti con marchi legalmente registrati.


Vero o Falso?
Prima di tutto, conosci il tuo venditore! Cerca su internet le referenze dei rivenditori ufficiali. Osserva attentamente l’orologio tenendo conto di questi parametri:

  • Inizia    dal numero di serie. Prova a contattare il numero di assistenza clienti della Rolex, o invia un email con indicata la referenza e il seriale dell’orologio, ancora meglio se alleghi una foto.
  • Presta attenzione alle varie stampe e alle incisioni. Le contraffazioni spesso si riconoscono dai dettagli!
  • La lente Cyclope è stata brevettata da Rolex nel 1953 ed è la lente d’ingrandimento sopra la finestra della data sul quadrante              dell’orologio. Su un vero Rolex, il Ciclope è convesso e     ingrandisce la data 2,5 volte per una migliore leggibilità.
  • Solitamente i Rolex sono pensati per essere impermeabili, mentre un Rolex falso                non resisterà sott’acqua, perciò finirebbe per danneggiarsi e non potrai restituirlo.
  • Importante anche verificare il peso del segnatempo. Se un orologio è falso sarà sicuramente molto leggero per via dei pezzi economici con cui è stato costruito.
  • Controlla anche il fondello trasparente. Ad eccezione di alcuni modelli rari prodotti negli anni ‘30, solitamente la Rolex non produce orologi con fondelli trasparenti in grado di far vedere il meccanismo.
  • Dal 2002 la Rolex ha iniziato ad imprimere una microincisione del suo logo sulla posizione delle ore 6 che protegge il quadrante. Questo dettaglio è molto utile per riconoscere un Rolex autentico prodotto dal 2002 in poi.

Adesso dovreste avere un’idea generale di quali sono le informazioni necessarie per distinguere gli orologi autentici dalle imitazioni.

L’esperienza gioca, comunque, un ruolo fondamentale in questo campo. Giudicate quindi tutti gli orologi con cautela e, in caso di dubbio rivolgetevi, a dagli esperti.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta