I programmi di cucina stanno spingendo sempre più persone verso il mondo della ristorazione; quello che molti non sanno è che non basta avere una buona manualità in cucina o tanta creatività per aprire un locale, è importante conoscere arti di management, riuscire a gestire e motivare il personale, sapere come fare marketing e affidarsi ai migliori per quanto riguarda la scelta delle materie prime. Oltre a tutto ciò è importante trovare un proprio stile, qualcosa che distingua e ti renda unico: ecco perché la consulenza sulla ristorazione può diventare uno strumento importantissimo prima di avviare la tua attività.

Chi è il consulente per la ristorazione

Ad occuparsi di questo servizio sono figure professionali specifiche che conosciamo con il nome di consulente per la ristorazione; questi esperti del settore food si sono specializzati nel mondo alberghiero o dei ristoranti e dei locali e conoscono alla perfezione non solo come funzioni la cucina ma come funziona il mondo dell’imprenditoria. Possono quindi affiancarti nel tuo progetto consigliandoti nel modo giusto per far spiccare il volo al tuo nuovo locale.

Il suo compito è quello di riuscire ad identificare la sostenibilità e lo stile del tuo locale, facendo in modo che abbia un appeal grafico coerente e che tutto funzioni alla perfezione. Si occupa anche di spese e per questo motivo è specializzato in food cost: in questo modo riesce ad offrire una panoramica precisa delle spese, tenendo in considerazione non solo il costo della materia prima ma anche quanto può costare a livello energetico cucinarla e gestirla. Insomma, è un esperto di bilanci e può aiutarti ad elaborare un menù con costi congrui mantenendo il tuo ristorante in equilibrio e in positivo.

Un altro servizio di cui si occupa è quello del menù, ti aiuta quindi ad elaborare un design convincente ma soprattutto a studiare una buona combinazione tra ingredienti, cercando di sfruttare al meglio le materie prime presenti, offrendo una buona varietà ma suggerendoti anche dei cambi stagionali aggiornati.

Temi di non assumere lo staff giusto per te? Nessun problema, chi si occupa di consulenza per la ristorazione ha come compito anche quello di selezionare e formare adeguatamente il personale, in questo modo avrai un team coeso, pronto a lavorare in squadra e al tuo servizio.

Perché richiedere una consulenza per la ristorazione

La consulenza per la ristorazione è un servizio a cui molti non pensano, le persone molto sicure di sé si lanciano nell’avventura ma spesso ci si ritrova poi ad accorgersi di cose che non funzionano. Prevenire e far partire fin da subito bene un’attività può fare la differenza, ecco perché vogliamo consigliarti di valutare una consulenza con un professionista prima di aprire le porte del tuo locale. L’investimento ti aiuterà ad evitare sprechi di soldi, ad ottimizzare i guadagni, a gestire uno staff più preparato ma anche a far conoscere meglio il tuo locale.

L’obiettivo principale di questa attività è riuscire a valutare come gestire al meglio il tuo ristorante; in caso si tratti di una nuova apertura ti fornirà tutte le soluzioni migliori per riuscire a valorizzare il tuo menù e il tuo staff, il tutto tenendo sotto controllo i costi ed evitando perdite.

Le persone sono sempre più attente ai dettagli, non è più come una volta che uscivano a cena e cercavano solamente un buon piatto: ora vogliono un’esperienza e desiderano che tutto sia impeccabile. Oltre ad una estetica accattivante, è fondamentale che il personale di sale sia cordiale, che la cucina sia ben strutturata, che le tempistiche di attesa siano giuste e che i prezzi siano congrui con quanto offerto.

Se cerchi una consulenza per la ristorazione ti consigliamo di contattare RistoratoreTop

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta