La cyber security rappresenta una delle opportunità più preziose del 2023, soprattutto a livello professionale. Si tratta infatti di uno sbocco lavorativo destinato a raccogliere un numero sempre maggiore di consensi, anche in Italia. Le aziende, infatti, hanno la necessità di difendersi dagli attacchi informatici, sempre più diffusi per via della digitalizzazione delle imprese. La crescente minaccia delle violazioni dei dati e delle attività di hacking ha portato, dunque, alla creazione di un’industria in rapida crescita e con una domanda particolarmente ricca.

Cos’è la cyber security?

La cyber security è l’insieme di attività il cui scopo è la difesa delle informazioni digitali, dei sistemi informatici e dei dispositivi elettronici da attacchi o accessi non autorizzati. La sicurezza informatica, dunque, si concentra sulla protezione dei dati sensibili dei clienti, come le informazioni personali e finanziarie. Inoltre, evita che gli attacchi possano portare al furto delle proprietà intellettuali e alla violazione del segreto industriale.

La cyber security comprende diverse attività, tra cui l’analisi del rischio, e la creazione di politiche di sicurezza specifiche per una data azienda. Inoltre, l’esperto in questo campo si occupa della protezione dei sistemi informatici, sviluppando delle misure di difesa in grado di proteggere questi ultimi da potenziali attacchi hacker. Altre attività che possono rientrare nei compiti di questa figura sono la gestione delle password, la crittografia e la formazione dei dipendenti sui rischi informatici e sulle precauzioni da prendere.

Diventare esperti in cyber security: come si fa?

Per diventare un esperto in cyber security, è necessario acquisire una formazione specifica in questo campo. Ci sono diverse opzioni disponibili, tra cui si annovera ad esempio il conseguimento della certificazione EXIN con Metaskill, che prevede l’acquisizione di un diploma e di una serie di competenze mirate. Volendo, esistono anche dei corsi universitari focalizzati sulla sicurezza informatica, ed è anche possibile ampliare le proprie competenze partecipando ai workshop di settore. Naturalmente è di fondamentale importanza aggiornarsi in modo costante, visto che il digitale si evolve, e con esso anche le capacità degli hacker.

Perché oggi è così importante per le aziende?

La cyber security è diventata estremamente importante per le aziende, a causa dell’aumento delle minacce esterne e delle violazioni dei dati. Le imprese di oggi gestiscono grandi quantità di informazioni sensibili, riguardanti ad esempio le informazioni private e i progetti dei clienti. La perdita o la violazione di queste informazioni può causare gravi danni all’azienda, sia in termini finanziari che di reputazione.

Per le imprese, investire nella cyber security significa proteggere il proprio patrimonio informativo, mantenendo intatta la brand awareness. Inoltre, le aziende che investono nella sicurezza informatica spesso guadagnano una maggiore fiducia da parte dei clienti e – di riflesso – un importante vantaggio competitivo sul mercato.

Questo spiega perché la cyber security rappresenta una delle opportunità più preziose del 2023 per coloro che cercano di intraprendere una carriera in un campo in rapidissimo sviluppo. La sicurezza informatica non può che essere vitale per qualsiasi impresa, considerando che oramai si dispone di un’infrastruttura digitale.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta