Nell’ultimissimo periodo il mercato auto ha lanciato alcuni segnali incoraggianti, che fanno pensare ad una seppur lenta ripresa dell’intero segmento. È ancora decisamente presto per affermare che la situazione sia in effettivo miglioramento, perché secondo gli esperti ci vorranno alcuni anni per tornare alla normalità pre-pandemia. Sembra però che, dopo un lunghissimo periodo di crisi, il mercato auto si stia un po’ alla volta riprendendo.

Ad aver fatto da traino negli ultimi anni è stato soprattutto l’auto noleggio lungo termine: un servizio che ha guadagnato parecchio terreno, conquistando anche i privati. Ad oggi, sono sempre di più gli italiani che preferiscono noleggiare un’auto a lungo termine piuttosto che acquistarne una, nuova o usata che sia. La cosa non sorprende affatto, visto che parliamo di una formula decisamente conveniente e ricca di vantaggi.

  1. Noleggio auto a lungo termine: come funziona

La formula del noleggio auto a lungo termine viene oggi offerta da diverse società: Movenzia è una delle più consigliate nell’ultimo periodo, per via del servizio completo e soddisfacente. Come funziona però nel dettaglio? Noleggiando un veicolo a lungo termine è possibile avere a propria completa disposizione un’auto nuova, per un periodo di tempo limitato a qualche anno. Una volta che scade il contratto, non si è obbligati all’acquisto ma si può semplicemente restituire il mezzo, senza alcun costo aggiuntivo o vincolo.

Per tutta la durata del contratto, si corrisponde un canone mensile che comprende tutti i costi che normalmente andrebbero sostenuti extra. Parliamo dell’assicurazione RCA, della polizza furto e incendio, dell’assistenza stradale, della polizza Kasko, della manutenzione ordinaria e straordinaria, del cambio gomme e via dicendo. Non ci si deve preoccupare dunque di nulla, se non di pagare il canone mensile pattuito al momento della stipula del contratto di noleggio, che rimane fisso.

  1. Conviene il noleggio auto a lungo termine?

La formula del noleggio auto a lungo termine conviene davvero? Sono diverse le persone che si pongono tale domanda, soprattutto oggi visto la situazione del mercato e la crisi che ancora non si può dire superata. I prezzi delle auto, nuove o usate, sono ormai alle stelle e chi necessita di un veicolo si vede spesso costretto a cercare alternative più convenienti.

La formula del noleggio a lungo termine si rivela effettivamente molto vantaggiosa, perché consente da un lato di risparmiare e dall’altro di evitare tutta una serie di problemi, rischi e costi non preventivati.

Noleggiando un’auto a lungo termine si sa già in anticipo quanto si spenderà per il mantenimento del veicolo, perché nel canone mensile sono compresi praticamente tutti i costi. L’unica spesa che rimane a carico è quella relativa al rifornimento di carburante. Non si rischia dunque di dover sborsare grandi somme per imprevisti o guasti.

Il noleggio a lungo termine conviene anche perché consente di evitare tutti quei problemi legati all’auto di proprietà: dalla svalutazione a tutte le incombenze legate a bollo, revisione e via dicendo.

Si guida sempre un veicolo nuovo, in ottime condizioni, senza doversi preoccupare proprio di nulla perché tutte le incombenze rimangono a carico della società di noleggio.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta