Si è soliti pensare al Natale come a una festa dedicata alla famiglia e alla condivisione. E se si rivelasse, inoltre, l’occasione giusta per poter ricordare a clienti e dipendenti quanto sono importanti per l’azienda?

Far loro un regalo, anche piccolo, rappresenta un modo efficace per introdurre pratiche di fidelizzazione, in grado di migliorare nel tempo la qualità dei rapporti.

Un’abitudine introdotta dalle realtà dell’economia da diverso tempo e data quasi per scontata da molte persone.

In questo articolo vi proponiamo delle idee semplici per realizzare dei doni davvero apprezzati e che permetteranno al brand di essere ricordato tutto l’anno.

Hai mai pensato a una gift card?

Sono diverse le persone che, quando si tratta di fare un dono alla persona cara, preferiscono scegliere una gift card. Una soluzione che consente di evitare di acquistare un oggetto specifico, dando modo alla persona di ottenere quello che realmente desidera.

L’idea di un buono regalo per Natalerisulta decisamente valida anche per clienti e dipendenti, soprattutto se predisposta in modalità multimarca, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza o voglia della persona, da adoperare sia online sia in presenza.

In questo modo la persona ha più scelta e si trova a poter ottenere articoli tra loro anche molto differenti come prodotti alimentari, capi di abbigliamento, dispositivi del settore della tecnologia e via dicendo.

Il rischio, scegliendo un regalo classico come un cesto alimentare generico, è quello che il proprio cliente o dipendente sia vegano oppure presenti specifiche intolleranze, non potendo godersi il pacco.

Con la gift card questo non succede, perché sarà lui stesso a valutare all’interno di una proposta più o meno ampia. L’eventualità che si trovi con qualcosa di non utilizzabile o da cedere a qualcun altro si rivela decisamente ridotta ai minimi termini.

Regalare un’esperienza

Sono sempre di più le aziende che scelgono di regalare un’esperienza ai propri clienti e dipendenti. Attività altamente personalizzabili che vanno da una degustazione di vini, fino a trattamenti presso centri estetici o spa.

Le possibili attività sono davvero tante, meglio quindi predisporre più opzioni un po’ come avviene in una smartbox, così da venire incontro ai gusti di tutti.

In questo modo la persona avrà a disposizione una coccola il cui ricordo piacevole verrà associato al brand. Un’altra idea originale e tutt’altro che banale.

Perché fare un regalo a Natale a clienti e dipendenti?

I motivi per cui non dimenticarsi di fare un regalo a Natale a clienti e dipendenti sono diversi. A cominciare dal fatto che si tratta di un gesto che fa sentire parte della medesima famiglia, incentivando uno spirito di condivisione.

Qualcosa che raggiunge un livello emotivo, soprattutto se la scelta del dono è stata fatta in maniera tale da incontrare il gusto della persona.

A fare la differenza, proprio come nei regali ad amici e parenti, è la personalizzazione. Con le idee che vi abbiamo proposto non si avrà il dubbio di poter aver sbagliato oggetto, andando sul sicuro con originalità.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta