Trovare lavoro è sempre più difficile. Si tratta di una ricerca che molte volte scoraggia, ma non ci si deve abbattere. Al contrario, è importante capire il motivo per cui si inviano tanti curriculum ma non si viene chiamati per un colloquio.

Tra le ragioni vi è sicuramente la mancanza dei requisiti idonei. Quali sono i requisiti di cui abbiamo bisogno e chi ci mancano? Scoprire quali capacità l’azienda richiede è molto semplice. Ricercando online i nuovi annunci di lavoro a Verona e nelle varie città d’Italia si avrà la possibilità di leggere i requisiti che le proposte lavorative contengono, così da capire di quali abilità si è sprovvisti e svilupparle.

C’è un solo modo per sviluppare nuove abilità, ovvero studiare. Per chi deve decidere a quale corso di laurea iscriversi può essere utile comprendere quali sono le figure professionali di cui oggi ha bisogno il mercato. Per questo riportiamo di seguito un approfondimento di quelle che sono considerate oggi le professioni più in voga e quelle che lo saranno in futuro.

È fondamentale tenere a mente che qualunque sia la professione dei propri sogni non si finisce mai di imparare. Non è un caso che i corsi di specializzazione o di aggiornamento siano sempre più diffusi. Solo restando aggiornati e studiando si potrà avere la possibilità di fare carriera.

Lavori più richiesti

I lavori per cui si registra una maggiore disponibilità sono vari e appartengono ad ambiti differenti: elettricisti, tornitori, fresatori, saldatori, operatori laser, manutentori termoidraulici, esperti di elettronica, addetti al controllo qualità e figure con competenze digitali legate allo studio dei dati e alla cybersicurezza informatica.

Inoltre gli imprenditori registrano nella ristorazione una carenza di camerieri. Per questo motivo la strada della ristorazione potrebbe essere quella giusta da intraprendere se si cerca un lavoro.

Altre ottime opportunità di lavoro sono offerte dai laboratori artigianali. Gli artigiani delle botteghe italiane ricercano apprendisti, per portare avanti la tradizione artigiana nazionale. Per questo motivo sono tanti i corsi, le iniziative e gli incentivi che puntano alla promozione e allo sviluppo di queste professioni del passato.

Tanti gli annunci di lavoro anche in ambito ingegneristico.

I lavori del futuro

Nel futuro le aziende richiederanno personale altamente specializzato e questo si riscontra già oggi leggendo annunci di lavoro sempre più esigenti e ricchi di un elenco di requisiti necessari. Le persone con un livello di formazione intermedio avranno maggiore difficoltà nella ricerca di lavoro in futuro.

Se si parla di lavori del futuro è inevitabile fare riferimento alla transizione digitale e tecnologica e al progresso; c’è bisogno di creare nuove professioni orientate alla tecnologia e al digitale. Giocheranno un ruolo decisivo concetti come: intelligenza artificiale, big data, robot e crittografia.

Un breve elenco di professioni future: machine learning specialist, e-commerce manager, big data scientist,cloud architect, growth hacker,ux designer, esperti in gestione dell’intelligenza artificiale;cyber security specialist e ingegnere robotico.

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Ed i ladri istituzionali con l’ alibi del bipolarismo, della ludopatia o altro eventualmente giocabile nei moderni tribunali.

Commenta