Raggi contestataRoma, 16 mag – Blitz di CasaPound al consiglio del municipio XIII di Roma. Contestato il sindaco Virginia Raggi che abbandona l’aula. I militanti di CasaPound hanno fatto presente alla Raggi che da un anno nella Capitale non c’è l’assessore alla casa. Mentre il sindaco intendeva parlare del progetto della funivia. CasaPound ha chiesto a gran voce le dimissioni del sindaco di Roma.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta