Catania, 23 giu – A Catania si è tenuto l‘evento Rousseau City Lab. Nel pomeriggio un “gruppo d’élite” del Movimento Cinque Stelle tra cui anche Casaleggio e Alessandro Di Battista si è visto in una saletta d’albergo della città siciliana. La riunione è durata alcune ore.

Asse Casalegio – Dibba

A quanto è noto, Davide Casaleggio e Dibba hanno cominciato a rivedersi  già in primavera: questo è quanto è emerso nelle ultime ore. I contatti sarebbero avvenuti prima dell’annuncio della nuova “discesa in campo” di Di Battista. Casaleggio,  presidente della piattaforma informatica M5S Rousseau, tuttavia smentisce fermamente che tra questa “alleanza” sia nata per contrastare Luigi Di Maio.

“Stiamo ballando”

Ad ogni modo, indiscrezioni confermate anche dal Corriere della Sera parlano di un Casaleggio assai angustiato esclamare, nella saletta dell’hotel Plaza “Stiamo ballando”. Con ogni probabilità si riferiva alla stabilità del governo gialloverde e dell’intesa tra il leader Di Maio e Matteo Salvini. Al momento di parlare in pubblico, Casaleggio ha comunque messo l’accento su come “9 riforme su 11 varate finora” dal governo “portano la firma del Movimento”.  E dal palco catanese, Di Battista non lesina attacchi a Matteo Salvini che, a tutti gli effetti, è ancora alleato di governo: “Lo ascolto e ogni giorno si berlusconizza sempre di più: farà trapianti, si metterà i tacchi”. E sul governo: “Il governo dura? Non lo so perché vedo che Salvini provoca ogni giorno. E temo che abbia l’idea di mandare tutto all’aria per tornaconto personale”. Insomma, Salvini  per Di Battista (e non solo) è sempre di più un avversario-alleato.

Ilaria Paoletti

2 Commenti

  1. Questa qua ogni tanto si sveglia dall’amaca, spara (minchiate) e coglie (il vuoto). Cos’è, Salvini si sta “belusconizzando”? Embè? Non dovrebbe farti piacere? Quasi quasi sei dispiaciuto!
    Ma pensa te che personaggi… Ma invece vedi di non parlare a vanvera, rischiando di destabilizzare ulteriormente anche il tuo “partito”…

  2. Il dibba che non si è fatto eleggere alle ultime elezioni perchè voleva starsene in vacanza, sembra abbia una pazza voglia di tornare a fare il deputato con tutti gli emolumenti associati e sembra non vede l’ora che cada il governo

Commenta