Livorno, 28 mar – Poco fa si è verificata un’esplosione a un serbatoio di gas nel porto industriale di Livorno. L’area è stata completamente evacuata e sul posto sono arrivate le ambulanze e le prime squadre dei Vigili del Fuoco.
Secondo alcuni testimoni vi sarebbero diversi operai feriti e due feriti gravi. La deflagrazione sarebbe avvenuta durante il rifornimento a un serbatoio di gas.
Aggiornamento ore 15:00: due operai sono morti a causa dell’esplosione, l’incidente è avvenuto poco prima delle 14.00, all’interno del deposito Costiero Neri, all’accosto 29 del porto. Secondo una prima ricostruzione gli operai stavano effettuando lavori di manutenzione e il serbatoio era stato svuotato. Un altro operaio è in gravi condizioni ma i feriti potrebbero essere molti di più

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta