Il Primato Nazionale mensile in edicola

Un video danneggiato? O che proprio non si apre? E’ sicuramente capitato a moltissimi anche se non sono professionisti. Si tratta sempre di un evento spiacevole perché era magari un ricordo, qualcosa a cui tenevamo, immagini animate che temiamo di aver perso per sempre.

A maggior ragione si tratta di un problema di chi pubblica video, ad esempio uno youtuber, per professione. In questo caso al danno morale si sta aggiungendo quello economico, e la prospettiva di perdere o dover rifare da capo un lavoro.

Nei casi di video danneggiato o corrotto è utile avere uno strumento che possa risolvere rapidamente il problema, come Repairit di Wondershare

A cosa serve Repairit?

Repairit è un software che ripara o risolve i problemi legati a video danneggiati o corrotti, siano essi girati su un telefono cellulare o con una fotocamera professionale di fascia alta. Ti permette di riavere indietro e funzionante un video non più funzionante perché danneggiato o perché il file risulta corrotto, ed è sicuramente un software che chi si occupa di creazione di video dovrebbe avere.

Va sottolineato come Repairit sia fornito anche insieme al software Recoverit a partire dalla versione 9.5. Recoverit è un programma che può essere utilizzato per recuperare qualsiasi tipo di file danneggiato, corrotto o cancellato involontariamente. Avere i due programmi insieme può essere conveniente se si hanno file di diversi tipi danneggiati da riparare, come quando capita che a causa di un virus la gran parte o tutti i nostri file risultino corrotti e non eseguibili. Se invece si ha necessità di riparare solo video, si può acquistare da solo il software Repairit, con un ottimo rapporto qualità-prezzo e ancora più funzioni per recuperare i video danneggiati o corrotti.

Come si usa il software Repairit?

Quella che vedete sopra è l’interfaccia come vi si presenterà una volta aperto il programma. Come si può notare, non vi è nulla di complicato perché basta aggiungere il file della cartella in cui è riposto e avviare la riparazione video.

E’ importante sapere che Repairit supporta tutte le più usate estensioni, che come si sa cambiano anche a seconda del file usato, e tra questi MOV, MP4, M4V, 3G2, 3GP, WMV, ASF e FLV nella loro versione Windows e MP4, MOV, M4V, AVI e FLV per la versione MAC. Si tratta dunque di una copertura a 360 gradi ed il software è disponibile sia per Windows che per il sistema operativo dei Mac.

Repairit fornisce inoltre anche una preview del video una volta riparato e prima dell’esportazione.

Si tratta di una delle migliori funzionalità disponibili in Wondershare Repairit perché accedere al video prima di salvarlo è utile per controllare che sia tutto a posto o, in alternativa usare lo strumento di riparazione avanzata. Gli utenti possono visualizzare l’anteprima prima di esportare il file facendo clic sul pulsante di riproduzione dopo che è stato riparato.

In conclusione, si tratta di un software facilissimo da usare anche senza particolare esperienza che risulta indispensabile per chi si trova nella necessità di riparare video corrotti o danneggiati. La tecnologia può darci molto, ma a volte ci pone di fronte anche a problemi. Il lato positivo, è che ci offre anche gli strumenti per risolverli.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta