Roma, 16 dic – Non c’è solo Andrea Crisanti a frenare sul vaccino ai bambini. Riconvertitosi sulla via di Damasco, il microbiologo ha infatti deciso di farla finita con il suo supino allineamento alla narrazione filogovernativa. Della stessa opinione è anche Giovanni Frajese, medico endocrinologo. Ospite del noto programma L’aria che tira, Frajese le ha cantate sia alla conduttrice Myrta Merlino sia al sottosegretario alla Salute – nonché suo ex compagno all’università – Pierpaolo Sileri.

«Lei ha espresso più volte la sua contrarietà al vaccino per bambini», esordisce la Merlino. Che poi chiede a Frajese: «Lei è papà di una figlia di 15 anni, ha deciso che non la vaccina?». La risposta dell’endocrinologo è secca: «No, non l’ho vaccinata, né ho intenzione di vaccinarla». La conduttrice, però, insiste: «Non pensa che questa cosa le renderebbe la vita un filino più semplice? Potrebbe stare più sicura, vedere i suoi coetanei, andare a ballare». «Assolutamente», conferma Frajese, che poi spiega: «C’è un prezzo da pagare in termini di libertà per i ragazzi, che tra l’altro è molto alto. In questo caso io sono un padre, e un padre deve valutare lui il rischio e il beneficio, se ne ha le competenze. Io ne ho abbastanza, direi».

«Vaccino per bambini è sperimentale»

Liquidata la Merlino, Frajese rimette al suo posto anche Sileri: «Non sono qui per esprimere opinioni, mi avete invitato per parlare della vaccinazione dei bambini. Su domande precise, su dati scientifici sono in grado di rispondere. Le mie opinioni personali non contano, come non contano quelle di Sileri e quelle di nessun altro. Contano i dati scientifici». E quali sono questi dati? Per Sileri, il vaccino per i bambini non è assolutamente sperimentale. Ma Frajese non ci sta e interviene a gamba tesa: «La sperimentazione tra i 5 e gli 11 anni è iniziata il 24 marzo del 2021. La conclusione del trial è il 23 luglio del 2024. Mi stai dicendo che questa non è una sperimentazione? Il trial finisce nel 2024 ma questa non è una sperimentazione?».

Frajese annienta Sileri

A questo punto Sileri inizia a bofonchiare e insiste sulla sua tesi a tavolino. E Frajese lo smonta: «Ragazzi, abbiate pazienza, se c’è un trial clinico che finisce nel 2024 è una sperimentazione, al di là della definizione che gli volete dare. È sbagliato dare informazioni che sono false, perché poi la gente perde fiducia nella comunicazione. Quindi diciamo le cose che sono precise, vai a vedere il trial e vedi che la data di chiusura è il 23 luglio del 2024». Colpito e affondato.

I video

Vittoria Fiore

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta