Il Primato Nazionale mensile in edicola

Ogni computer ha bisogno di una scheda madre, e ogni scheda madre ha bisogno di un processore. La CPU, che sta per Central Processing Unit, ovvero quello che conosciamo come processore, determina la quantità di dati che un computer può gestire contemporaneamente e la velocità con cui può gestirli. Le cose principali da considerare quando si acquista un processore sono il numero di core necessari, ciò che il computer verrà utilizzato per, il tipo di software da eseguire, la compatibilità del processore, e la velocità del processore. Ci sono naturalmente notevoli differenze tra processori per desktop e processori per dispotivi mobili, ma qui ci occuperemo essenzialmente dei primi.

Processori per desktop

Le CPU desktop sono state create per i computer desktop. Anche se i processori per i desktop eseguono fondamentalmente le stesse funzioni di quelli per i dispositivi mobili (come i computer portatili) e i server, essi sono costruiti in modo leggermente diverso per gestire le esigenze degli utenti di computer desktop. Ad esempio, uno dei vantaggi offerti dai CPU desktop è che sono in grado di offrire una maggiore tolleranza termica. I processori desktop sono anche più compatibili con l’overclocking.

Tra i processori per desktop di ultima generazione che si distinguono per rapporto qualità prezzo, va certamente segnalato l’AMD Ryzen 7 3700X. Dotato di 8 core e 16 thread, la sua convenienza risulta evidente in particolare se lo si confronta con il suo diretto concorrente, con lo stesso numero di core ma senza hyperthreading, offrendo ad un costo più basso il doppio dei thread di elaborazione.

Quale CPU è la migliore per me?

Di seguito, i gruppi di acquisto della CPU più comuni sono generalizzati per aiutarti a restringere le opzioni per la CPU che meglio serviranno le tue esigenze. Se ti identifichi con più di uno di questi gruppi di consumatori, non preoccuparti. Basta trovare una CPU che copra ciò che è necessario per entrambi i gruppi di acquisto.

Utenti privati

Le esigenze degli utenti privati sono molto diverse dalle esigenze degli utenti aziendali e dei giocatori per quanto riguarda un processore. Fortunatamente, poiché le esigenze di elaborazione di un utente a casa non sono di solito così intense come altri gruppi di acquisto, le CPU più comuni e a prezzi moderati possono facilmente gestire le tue esigenze.

Quando si acquista un processore, si consideri un modello con una GPU (scheda grafica) integrata. Poiché è probabile che le applicazioni ad alta intensità grafica non vengano eseguite, una GPU integrata nel processore sarà sufficiente per le esigenze di elaborazione comuni. Questo eliminerà la necessità di acquistare e installare una GPU separata. Ciò farà risparmiare tempo e denaro in quanto le schede grafiche possono essere costose.

Utenti aziendali

Le esigenze degli utenti aziendali sono uniche anche quando si tratta di CPU. In questo caso, è necessaria una CPU in grado di gestire tutte le attività delle esigenze di elaborazione di un’azienda; in altre parole, una CPU progettata per un carico di lavoro pesante. Quando si esamina la CPU da selezionare, esaminare il numero di core necessari per la CPU. Ricordate, tuttavia, che più core non sono sempre migliori. Il software in uso determinerà questo – se viene installato un processore a otto core, ma il software può utilizzare solo quattro di questi core, non sarà una soluzione efficiente o conveniente.

Gamers

Le esigenze dei giocatori sono molto specifiche quando si tratta della potenza di elaborazione di un computer. Se non si desidera sperimentare ritardo durante il gioco, è necessario una CPU in grado di gestire in modo efficace tutti i dati che deve elaborare.

Oltre al numero di core di un processore, i giocatori dovranno anche prestare attenzione alla frequenza del processore. Se il processore funziona a una velocità troppo lenta, si rifletterà nelle prestazioni di gioco. Per alcuni giocatori, sarà necessaria una frequenza di 3,8 Ghz o superiore. Per i giocatori le cui esigenze non sono così intense, una frequenza inferiore può essere adeguata. Controlla le specifiche hardware suggerite per i giochi che giochi e abbina la frequenza suggerita a quella della CPU che acquisti.

I giocatori devono anche prestare attenzione alla potenza di progettazione termica di una CPU. Questo perché il software di gioco può essere piuttosto impegnativo, causando la CPU a riscaldarsi piuttosto rapidamente e coerentemente. È necessario assicurarsi di disporre di un sistema di raffreddamento in grado di gestire adeguatamente le esigenze della CPU per garantire che i componenti non si surriscaldino.

 

Commenta