Il Primato Nazionale mensile in edicola

Per poter avere il nostro spazio nel mondo online è necessario compiere qualche passo preliminare. Innanzitutto, è bene chiarire che chi desidera aprire un sito web deve tenere in considerazione che per essere visibili online bisogna avere un proprio dominio e scegliere un hosting, letteralmente ospite, uno spazio in cui le nostre informazioni verranno archiviate e da lì raggiunte dai fruitori del nostro sito. Come fare per scegliere comodamente un dominio e un hosting? Un’idea complessiva è possibile farsela sul sito di Register.it.



Hosting, dominio e i primi passi

Se queste sono nozioni consolidate per gli esperti di informatica e gli utenti di vecchia data, potrebbero non esserle per chi si è affacciato recentemente sul mondo del web e per chi ha scelto di aprire un e-commerce, un blog o portale online. Un hosting è, dunque, uno spazio da affittare per immagazzinare i nostri dati e renderli disponibili e accessibili al nostro pubblico. Insieme alla scelta del dominio, ossia la parte dell’indirizzo elettronico del sito che ci identificherà, anche la scelta dell’hosting fa parte di quelle azioni da compiere come condicio sine qua non, per iniziare ad operare online.

Hosting: come fare la scelta giusta

Azzeccare la scelta dell’hosting al primo colpo per un non professionista del settore è un vero colpo di fortuna. Nella maggior parte dei casi però, prima di arrivare alla soluzione ideale, è necessario provare diverse soluzioni e diventare veri e propri esperti. Questo comporta, tuttavia, dispendio di energie e denaro, e a volte coincide con una partenza rallentata del nostro progetto online. Onde evitare di procedere a passo di lumaca in un mondo che va sempre più veloce, o peggio di rinunciare per sfinimento, è importante scegliere con cura a chi affidarsi, ad esperti che possano illuminare un sentiero a volte buio.

Linux, Windows, e altri hosting

Uno dei modi per risparmiare tempo potrebbe essere quello di provare il piano hosting che ci sembra ideale per 30 giorni, in maniera gratuita, prima di procedere con l’acquisto, comunque non obbligatorio. Un’importante possibilità per centrare la scelta. Con l’Hosting Register.it si possono provare soluzioni Hosting per Linux, Windows, WordPress, Prestashop o Joomla!, ciascuno con le proprie caratteristiche specifiche e i propri piani differenziati.

Le caratteristiche dei migliori hosting

A seconda dello spazio web di cui necessitiamo (da un minimo di 10 GB, ad uno spazio senza limiti), del database, dal traffico mensile che vogliamo utilizzare e dal multidominio (da 1 sito a 5, per l’hosting Linux, ad esempio), le soluzioni sono diverse e numerose.


Le versioni Entry, Professional, Business ed Enterprise per gli hosting Linux; e Smart, Advanced ed Enterprise per gli hosting Windows ricoprono gran parte delle esigenze degli utenti, ciascuna con i suoi piani specifici. Ma se l’obiettivo è quello di creare un blog o un sito con WordPress o un e-shop ci sono soluzioni già pensate e studiate nel dettaglio come l’Hosting WordPress o l’Hosting Prestashop. E se l’idea è quella di realizzare un sito versatile, con Register.it di ha a disposizione una piattaforma flessibile e dinamica per realizzare siti web di qualunque dimensione.



La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta