Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 9 sett  – Il giornalista Alessandro Alciato lascia Sky Sport e in un commosso papiro su Instagram ne approfitta anche per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e criticare l’attuale direttore (tra le righe). Ma una frase che ha detto su Sabrina Salerno gli è costata una shitstorm sul web.



Alciato, addio con polemiche: “Lascio Sky dopo 17 anni”

“Lascio Sky, dopo 17 anni. Oggi è stato il mio ultimo giorno. E’ difficile prendere sonno perché inizia una rincorsa contro il tempo, non quello che verrà, ma il tempo che è stato. Attimi da mettere in fila nella memoria, con delicatezza” scrive Alciato. “Non è stato lavoro, è stata vita.  Sono arrivato come Alessandro, dopo pochi giorni sono diventato Teemu. Per Paola, Claudia e Geri lo sono ancora oggi”, scrive ancora commosso il giornalista.

Black Brain

“Parlavo di concetti altissimi, non di Sabrina Salerno”

“Negli ultimi 17 anni sono stato fortunato, ho incontrato anche l’amore. Fra Sky Sport e Sky Sport 24 ho avuto Direttori con la lettera maiuscola: Giovanni Bruno, Massimo Corcione e Fiorenzo Pompei, le mie stelle polari. Poi Fabio Guadagnini, Fabio Caressa, Matteo Marani (se lo cerchi sul dizionario dei sinonimi lo trovi alla “q” di qualità), Giuseppe De Bellis. Sono stati loro i miei Direttori. Nelle riunioni e nelle chat di lavoro parlavano di concetti altissimi, non di Sabrina Salerno“.

E il web s’incazza: “Alcià, ma per piacere”

E qui, per Alciato, s’è spalancata la bocca dell’inferno de web. Il fatto di aver nominato invano Sabrina Salerno, icona nazionalpopolare, responsabile di cali di diottrie per molti maschi italiani e simbolo della cultura pop tricolore, non è andato giù a molti utenti che, su Twitter, della sua lunga appassionata lettera hanno letto solo il nome della cantante. Che, immediatamente, è finito in trend topic. Della lettera di Alciato, o meglio del resto della lettera, sembra quasi non importi a nessuno. “Che c’avete da ridire sulla mitica Sabrina Salerno? Non fa niente che non mi piacevano le canzoni, non fa niente che di artistico avesse poco, ma era bravissima! Un punto di riferimento della mia adolescenza” scrive un utente. “Ho letto la struggente lettera d’addio a Sky di Alciato” commenta ironico un altro utente “Ad un tratto cita Sabrina Salerno come riferimento negativo, qualcosa da non usare nelle chat di lavoro. Io le vorrei leggere queste chiacchierate su Hobbes, Locke e i filosofi giusnaturalisti. Alcià, ma per piacere“, conclude. “Alciato perdonami ma Sabrina Salerno la maggior parte delle volte dice cose più interessanti dei giornalisti Sky“, commenta una donna. E intanto Sabrina Salerno schizza nei trend topic.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta