Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 2 lug – Italia – Germania non è solo una partita di calcio, è la partita di calcio. E’ il confronto mai banale tra due filosofie di gioco e, se vogliamo spingerci oltre, anche tra due modi di intendere la vita. Sì, perché anche se c’è chi pensa che “Oh Dio, ma come fate a guardare 22 milionari che rincorrono un pallone in mutande” oppure “Se gli italiani mettessero lo stesso pathos per seguire il calcio anche nella politica, probabilmente saremmo un paese migliore”, il calcio -e lo sport in genere- è una manifestazione sociale della nostra comunità. L’uomo ha sempre sentito il bisogno primordiale di confrontarsi anche fisicamente con “l’altro da sé”, e se le guerre oggi (giuste o meno che siano dal punto di vista politico o etico non è questo il punto)  si combattono lontano da noi e con mezzi e strumenti ulteriori rispetto al singolo soldato, lo sport può essere visto come un richiamo alla fisicità e alla lotta che è cardine dell’essenza umana. Per cui è comprensibile fomentarsi, strapparsi indumenti di dosso se segna un giocatore della nazionale o il beniamino della nostra squadra di club; è comprensibile farsi trascinare dall’emotività incontrollata se pensiamo che chi gonfia la rete rappresenta la nostra Nazione. Questo non vuol dire che poi non potremmo fare la rivoluzione o che siamo degli energumeni senza cervello che ripongono le proprie aspettative solo in un pallone che rotola.

Italia-Germania è il racconto epico di quanto scritto sopra, è il poema omerico del più bel gioco al mondo. E’ la storia calcistica per eccellenza che si tramanda di padre in figlio e che riesce ad unire almeno 3 generazioni (dal famoso Italia – Germania 4 a 3 del 1970  fino alla semifinale degli Europei del 2012 vinta dagli azzurri per 2 a 1).

Oggi vogliamo ricongiungere le fila di questa narrazione meta-calcistica riproponendovi i video dei 4 più noti incontri tra Italia e Germania. Perché? Per fomentarci in vista dei quarti di finale di stasera.

Italia – Germania 4 a 3 (semifinale dei mondiali del 1970)

 

Italia – Germania 3 a 1 (finale dei mondiali del 1982. Italia Campione del Mondo per la terza volta)

Italia – Germania 2 a 0 (semifinale dei mondali del 2006. L’Italia poi vincerà la finale con la Francia)

 

Italia – Germania 2 a 1 (semifinale degli Europei del 2012)

Aurelio Pagani

 

 

Commenta