Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 2 lug – Lionel Messi è svincolato e si attendono clamorose offerte milionarie dai più ricchi club europei. Qualcuno però, decisamente a sorpresa, ha anticipato tutti. E questo qualcuno non è altro che la “peggior squadra del mondo”. Parliamo dell’Ibis Sport Club di Recife, in Brasile. Non una squadra qualsiasi, per la verità, perché stando alle statistiche è sul serio scarsissima. Si è infatti guadagnata un posto nel Guinness dei primati per aver passato tre anni e 11 mesi senza vittorie. Record centrato negli anni Ottanta, quando l’Ibis Sport Club riuscì a non vincere mai tra il 1980 e il 1984. Più facile a dirsi che a farsi.



Messi svincolato, l’offerta della peggior squadra del mondo

Tentare di ingaggiare Messi è dunque semplicemente una burla? Può darsi, ma l’Ibis Sport Club ha pubblicato sul proprio account Twitter pure la bozza del contratto. Strepitosa, perché degna di un altro primato: quello dell’ironia. Stando infatti ad alcune clausole del contratto proposto, il fuoriclasse argentino è obbligato a giurare che Pelé è meglio di Maradona. Non solo: Messi sarebbe obbligato a non giocare da campione, altrimenti il suo contratto verrebbe rescisso. In pratica deve scendere in campo e dare il peggio di sé, visto mai che la squadra ottenga buoni risultati guastandosi la reputazione consolidata in anni di duro lavoro.

Black Brain

Ma c’è pure un’altra clausola incredibile: Messi dovrà cambiare numero. Niente 10 insomma. Come mai? Perché quella maglia leggendaria nella peggior squadra del mondo è indossata da Mauro Shampoo, uomo simbolo di questa squadra brasiliana. Calciatore inarrivabile e idolo della tifoseria rossonera. Una volta si è pure vantato di aver segnato soltanto un gol in dieci anni.

Lo strepitoso contratto

Dunque, sintetizzando, ecco la proposta arrivata da Recife: contratto di 15 anni; stipendio (se lo merita) basato sulle prestazioni; niente maglia numero 10 (ritirata in onore di Mauro Shampoo); deve segnare pochi gol; deve giurare davanti allo specchio che Pelé è meglio, anzi molto meglio, di Maradona. Che dite, Messi accetterà?

Alessandro Della Guglia

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta