cruijffBarcellona, 24 mar- Lutto nel mondo del calcio. Johann Cruijff, uno dei giocatori più forti di sempre e simbolo della fortissima Olanda degli anni ’70, è morto a 68 anni nella sua casa di Barcellona. Da molto tempo l’ec calciatore e allenatore dell’Ajax era malato di cancro. Si è spento circondato dai familiari più stretti, che chiedono fin da subito di rispettarne la privacy.

“E ‘con grande tristezza che vi chiediamo di rispettare la privacy della famiglia durante il loro momento di dolore”. Cruijff aveva annunciato la sua malattia nel novembre scorso. “Sì, ho il cancro. All’inizio è una cosa che ti lascia di stucco, ma è un fatto e devo affrontarlo con tutta la serenità e la forza possibili”. Addio campione.

Sangue di Enea Ritter

Davide Romano

 

Commenta