Non esiste un’alimentazione «miracolosa» in grado di fare eccellere negli sport, ma esistono molti alimenti che possono determinare uno scarso rendimento atletico. Per impostare un piano nutrizionale corretto è necessario conoscere alcuni concetti generali, altri più specifici — di cui non parleremo in questa sede — a seconda dello sforzo da sostenere.

Sport e alimentazione

Il corpo umano è come un motore che va alimentato da macronutrienti costituiti da carboidrati, proteine e grassi e da altri elementi come le vitamine e i minerali. Per funzionare al meglio nel corso delle attività sportive — ma anche nella vita di tutti i giorni — tali nutrienti sono da assumere in rapporti percentuali ben determinati. Almeno il 50-60% delle calorie deve provenire dal gruppo dei carboidrati, non più del 30% dal gruppo dei grassi ed il restante 10-20% dal gruppo delle proteine.

I muscoli degli atleti consumano una miscela di carboidrati e lipidi la cui percentuale varia a seconda del numero e del tipo di allenamenti effettuati e dell’intensità dello sforzo fisico. Ad ogni fase dell’esercizio corrisponde il consumo di una determinata quantità ddi macronutrienti. All’inizio dell’esercizio vengono consumati carboidrati, nell’esercizio aerobico i muscoli bruciano soprattutto i grassi, mentre all’aumentare dell’intensità del lavoro fisico si consuma una miscela sempre più ricca di carboidrati. Va da sé, quindi, che i carboidrati rappresentano una parte fondamentale della dieta di uno sportivo: dovrebbero fornire almeno la metà delle calorie impiegate ogni giorno per respirare, muoversi e correre.

Le Barrette Energetiche sono molto ricercate da tutti gli sportivi che svolgono attività fisica intensa e prolungata, in quanto sono un alternativa ideale alle bevande energetiche che sono più problematiche da trasportare durante l’allenamento. Le Barrette Energetiche sono formulate solitamente con carboidrati complessi, a rilascio graduali, e carboidrati semplici, per un rapido assorbimento, molto spesso con aggiunta di Caffeina.

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta