Il Primato Nazionale mensile in edicola

Le case modulari o prefabbricate offrono una serie di vantaggi per gli acquirenti che desiderano costruire su un appezzamento di terreno.



Le case prefabbricate sono estremamente popolari in Germania, Australia e Stati Uniti, ma stanno sempre più prendendo piede anche qui da noi in Italia e con notevole successo: le abitazioni di questo tipo, prefabbricate, offrono una costruzione rapida, certezza dei costi ed economie di scala.

Black Brain

Non solo quindi tempi ridotti di edificazione, se li confrontiamo con i tempi che occorrono per le case tradizionali, ma anche un abbattimento dei costi di notevole portata.

Se l’idea di una casa prefabbricata ti riempie di domande, non temere. Si apre un mondo interessante e davvero ampio argomentando sulle case prefabbricate e per sapere come scegliere la migliore casa prefabbricata, quali parametri e su cosa basarsi per la più adatta alle vostre esigenze, ecco qualche consiglio utile.

Cosa devi sapere prima di acquistare una casa prefabbricata

Nonostante le case prefabbricate diventino un’opzione sempre più popolare per molte persone, c’è ancora una quantità sorprendente di disinformazione su cosa sono, come sono costruite e sui numerosi vantaggi che possono fornire.
Quindi mettiamo in chiaro alcune cose che devi sapere sui prefabbricati.

La casa prefabbricata è essenzialmente la costruzione di una casa (o edificio) utilizzando materiali che sono stati creati in pannelli o sezioni in fabbrica, come elementi costitutivi che possono essere assemblati in uno spazio di tempo molto più breve.

In alcuni casi possono essere un’opzione molto conveniente che riduce le spese generali del lavoro, aumentando anche i parametri di sicurezza insieme al tempo necessario per costruire una nuova casa. 

Parliamo del 25-30% di costo in meno di una casa “classica” come siamo abituati a pensare, tenendo presente che in parte il prezzo finale dipende dal materiale, dall’azienda e dallo stile e dal tipo di casa che si opziona.

I prezzi variano anche con le personalizzazioni e se si scelgono finiture di pregio, opzioni che fino a qualche tempo fa non erano possibili ma oggi si.

I vantaggi di vivere in una casa prefabbricata potrebbero non essere immediatamente chiari prima di fare qualche ricerca.
I punti più importanti da considerare sono:

  • Tempi di costruzione più brevi: nella maggior parte dei casi una casa prefabbricata nuova può essere costruita in poche settimane, circa 60-90 giorni, anziché nei 6-12 mesi necessari per una casa tradizionale. Significa anche non dover subire un anno – o più – di costruttori che vanno e vengono costantemente.
  • Prevedibilità: fin dall’inizio del progetto saprai quanto costerà e quando sarà completato, rendendo più facile la gestione e l’organizzazione di tutto il resto. In confronto, le costruzioni tradizionali raramente rispettano la scadenza iniziale, aumentando notevolmente i costi. 
  • Efficienza energetica: sono ovviamente case ecosostenibili, che prevedono un ridotto impatto ambientale, soprattutto se in legno. Aiutandoti a ridurre anche gli oneri della bolletta, fino addirittura al 45%. Diventa quindi una scelta intelligente di investimento per il futuro, optare per case prefabbricate, per le quali otterrete quindi anche un notevole risparmio a lungo termine.

Inoltre i responsabili di Gardeneco, una ditta leader nell’ambito delle case in legno prefabbricate, vogliono sottolineare come acquistando una casa di questo tipo, oltre a ridurre drasticamente i tempi di costruzione e poter avere un’idea chiara di quanto costerà il completamento, si ha anche la stessa sicurezza che si avrebbe con una casa tradizionale.

C’è la percezione che le case prefabbricate non siano sicure come le proprietà tradizionali, a causa dei metodi di costruzione alternativi coinvolti. Tuttavia, questo non è così per una serie di ragioni.

Le case prefabbricate sono un’opzione sicura grazie al processo di produzione: sono costruiti in un ambiente controllato utilizzando apparecchiature progettate specificamente per rinforzare la struttura per un utilizzo a lungo termine.
La qualità dei materiali utilizzati gioca un ruolo importante, in quanto ciò determinerà la capacità di resistere all’usura generale e agli elementi esterni. Possono durare oltre 80 anni, se sono di qualità, che significa nulla di differente a quasi la maggior parte delle case tradizionali.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta