Il Primato Nazionale mensile in edicola

Negli ultimi anni sono stati molti gli italiani che non hanno potuto permettersi le cure odontoiatriche per mancanza di denaro: uno dei settori sanitari in cui le spese gravano maggiormente sui cittadini è, infatti, quello relativo alla salute dentale. A tal proposito, per risparmiare, spesso ci si rivolge alle cliniche dentistiche in Croazia: qui i costi ridotti delle prestazioni odontoiatriche non inficiano sulla sicurezza e sulla professionalità degli specialisti che utilizzano macchinari all’avanguardia e tecniche sempre innovative.



Cure odontoiatriche: cosa sono

Le cure odontoiatriche sono tutti quegli interventi che puntano a migliorare la salute di bocca, denti e gengive. Queste, a differenza di altri tipi di prestazioni sanitarie, in Italia sono solo parzialmente a carico del Sistema Sanitario Nazionale (SSN), questo vuol dire che devono essere pagate quasi integralmente dal paziente. Per questo motivo fare uno o più interventi odontoiatrici nel nostro paese diventa davvero proibitivo; un’alternativa è quella di rivolgersi a una clinica dentale in Croazia dove vengono abbattute solo le spese e non la qualità.

Black Brain

Le prestazioni più richieste in questo ambito sono:

  • implantologia, cioè il posizionamento di un nuovo dente, questo può essere fatto tramite protesi fisse, come dei ponti, che si poggiano sulle corone dentali vicine o, in modo più professionale e duraturo, con l’osteointegrazione. Quest’ultima prevede una vite che si pone all’interno della gengiva, sulla quale si andrà a posizionare il nuovo dente;
  • sbiancamento dentale, si tratta di un trattamento legato all’estetica, che punta a ripristinare il colore candido dei denti eliminando le macchie scure. Meglio optare per un sistema professionale che può essere fatto utilizzando delle sostanze chimiche o in maniera meccanica;
  • protesistica, è quella branca che si occupa della sostituzione parziale o totale della dentatura mancante;
  • endodonzia, cura le patologie che riguardano l’interno del dente, come alterazioni alla polpa o ai nervi;
  • ortodonzia, aggiusta la posizione dei denti. Risulta essere molto importante non solo dal punto di vista estetico ma anche per eliminare potenziali dolori che si ripercuotono a livello di testa e collo, a causa di una non corretta occlusione;
  • parodontologia, si prende cura della salute delle strutture accessorie ai denti come le gengive;
  • interventi conservativi, curano le alterazioni dentarie, come la carie, evitando di dover sostituire queste strutture con delle protesi.

I vantaggi di curarsi in Croazia

Non è difficile imbattersi in offerte e proposte che consigliano di prendersi cura della propria salute dentale in Croazia. Molti si chiedono come mai questi pacchetti siano così convenienti. La risposta è semplice, non si risparmia sui materiali o sulla specializzazione dei medici ma semplicemente lì il costo della vita è molto più basso e di conseguenza anche le spese relative a cure odontoiatriche sono abbattute.

I vantaggi di curarsi in Croazia sono molteplici, c’è la possibilità di:

  • avere un pacchetto tutto compreso che assicura, oltre che alla visita medica e all’eventuale intervento, anche una sistemazione e gli spostamenti dall’Italia e all’interno del territorio;
  • avere un servizio pari a quello italiano a un costo decisamente inferiore. Saranno usati materiali di qualità e il personale sarà altamente qualificato, in possesso di laurea e eventuali diplomi specialistici;
  • viaggiare con la famiglia per fare una vacanza insieme in un posto dove le città, la natura e il mare sono splendidi.
  • comunicare facilmente con il personale che parla la lingua italiana, così da avere chiarimenti e consigli;
  • fare gli esami diagnostici, come la panoramica, in sede, senza doverli portare già dall’Italia;
  • avere un servizio di consulenza anche nel post intervento.

Per avere ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito dentisti-croazia.it, così da scegliere tra le numerose cliniche dentistiche consigliate quella che si ritiene essere la più adeguata alle proprie necessità.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Resto basito (e certamente non sono il solo), qualcuno lì in redazione fa il “nazionalista-sovranista” a corrente alternata? Di norma, la prevenzione e le eventuali cure odontoiatriche accompagnano il paziente durante tutto il corso della sua esistenza. Cosa deve fare il paziente, trasferirsi a vita in Croazia, insieme alla sua famiglia? Non scherziamo…, p.es. il paziente con problemi parodontali inizia con trattamenti, seguiti da recall, di pulizia sottogengivale sino ad arrivare agli impianti per la perdita di elementi dentari…, ma questo nell’ arco di anni! Allora cosa facciamo, lo mandiamo in una clinica odontoiatrica, a Fiume, solo quando ha una bocca “rovinata” dopo anni di cattive cure? (E quanto deve stare a Fiume?). Sappiate che i buoni ed onesti, spesso giovani, dentisti e dentiste italiane ammettono confidenzialmente che hanno tanto lavoro, le sale d’ attesa piene, per riparare ai disastri commessi dai loro colleghi (italiani ed oggi anche esteri!). Perciò è bene individuare odontoiatri di qualità, subito! Proprio per questioni economiche, oltre che ovviamente di salute.
    Tra il serio ed il faceto, conosco persone che non solo avevano poche disponibilità economiche, ma anche taluni che non volevano lasciare soldi, tempo, attimi piacevoli per il dentista: hanno provveduto alle estrazioni su entrambe le arcate e hanno preferito una bella dentiera! Sempre, scherzando a mia volta, se parliamo di soldi da risparmiare a questo punto si può prendere anche in esame tanti altri paesi, dalla Ungheria alla Moldavia! Ma è assurdo, quando torni chi controlla, chi applica la garanzia (!) e chi ripara? Certo il dentista locale dal quale saresti dovuto arrivare subito, magari da giovane; ti avrebbe mantenuto il cavo orale sano tutta la vita con la semplice igiene+conservativa! Quindi a massimo risparmio.

Commenta