Il Primato Nazionale mensile in edicola

Anche nelle relazioni più sane, i partner non vanno sempre d’accordo perfettamente e questo è del tutto normale e niente di preoccupante. In una situazione tipica, ogni elemento della coppia può creare del tempo per se stesso senza troppi problemi ed i partner spesso trascorrono del tempo separati durante il lavoro, svolgendo i loro hobby, facendo commissioni e vedendo gli amici. Ma durante la pandemia del coronavirus ed il risultante stato d’allarme, queste opzioni sono diventate molto rare. In aggiunta, molti casi di perdita del lavoro causano stress finanziario. E’ importante quindi monitorare tutti gli effetti che ciò può avere su una relazione, dato che in questo periodo stressante – che sta durando più a lungo del previsto – nuove tensioni relazionali possono fiorire. 

Quali sono i segni di stress relazionale?

Discussioni frequenti

Se i due partner sono costantemente a contatto senza la possibilità di svolgere le normali routine, è più probabile che questi inizieranno a litigare anche quando si presenta un problema minimo. Una persona potrebbe sentirsi agitata da fattori di stress esterni e sfogare questo stress sul partner sotto forma di lamentele continue per le faccende domestiche, le responsabilità con i bambini o gli animali domestici, nonché riportando alla luce vecchie discussioni. Il gioco della colpa può diventare costante e ogni emozione negativa può aumentare esponenzialmente senza le normali vie per liberare lo stress.

Un consiglio per mitigare le situazioni a rischio e per alleviare lo stress è quello di cercare un metodo di “distacco” in casa, come lo yoga o la meditazione o una passeggiata intorno all’isolato. Un altro suggerimento è quello di avere spazi di “isolamento” separati in casa in modo da creare una certa barriera quando si vuole stare per un momento da soli, senza la presenza costante dell’altro. Inoltre, fare dei respiri profondi prima di iniziare una discussione e chiedersi se ne vale veramente la pena, permette di evitare la maggior parte dei problemi.

Mancanza di intimità

Se la mancanza di intimità è evidente nonostante due persone passino più tempo vicine, ci si trova di fronte ad un chiaro segno di stress relazionale. Le preoccupazioni per una situazione instabile dovuta alla pandemia possono intaccare anche l’intimità. Se ci si senti distante dal partner, la comunicazione diventa necessaria e organizzare un appuntamento serale, una cena a lume di candela o dedicare del tempo ad un’attività in coppia, potrebbe aiutare a superare un blocco. E ancora, sorprendere il partner con una sorpresa di vivesex per dare un po’ di pepe alla serata insieme, potrebbe riportare alla luce quell’intimità e quel desiderio persi da un po’. 

Discorso diverso è se il Coronavirus costringe ad essere fisicamente distanti dal partner, ad esempio perchè questo è immunocompresso o vive in un altro Paese dove al momento è impossibile andare. Per affrontare questo problema, è necessaria la comunicazione senza contatto fisico che includerà videochiamate frequenti non solo per raccontare la propria giornata e come ci si sente, ma anche per condividere dei momenti intimi.

Diversi obiettivi nella vita

Anche senza pandemia, una coppia può sperimentare un cambiamento nelle ambizioni di vita che causa stress in una relazione. Il modo in cui questo aspetto può diventare ancora più pesante durante il Coronavirus è quando uno dei due ha perso il lavoro o non è in grado di raggiungere i propri obiettivi da casa. Questo cambiamento può riversarsi sulla coppia e le priorità potrebbero cambiare. Ciò non significa necessariamente che gli obiettivi siano stati abbandonati, ma piuttosto che la loro capacità di essere raggiunti in questo periodo è ostacolata e questo può causare stress quando una persona è coinvolta negli obiettivi dell’altra. 

Il tempo prolungato insieme può offrire l’opportunità di parlare delle incertezze in futuro e mai come in questo momento, la comunicazione fra le due persone diventa essenziale. Parlare con l’altra persona di come ci si sente, di come si sta vivendo la situazione, di quello che sono i desideri e, in concreto, gli obiettivi momentaneamente raggiungibili.. tutto questo deve essere discusso insieme per cercare di trovare un percorso comune.

Per concludere ecco un piccolo vademecum per riuscire a superare situazioni di stress relazionale: 

  • Essere consapevoli delle proprie emozioni invece di reprimerle.
  • Avere conversazioni al momento opportuno con il partner.
  • Ridurre le aspettative e ricordare che tutti sono stressati e preoccupati in questo momento.
  • Cercare terapia o consulenza se non si trova una soluzione da soli e si vuole cercare di salvare il rapporto.
  • Assumersi le proprie responsabilità.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta