Il Primato Nazionale mensile in edicola

Stiamo attraversando un periodo di particolare stress e ci sentiamo molto stanchi? Niente paura, può capitare a tutti. Oltre a una dieta equilibrata e ad abitudini di vita regolari, può esserci utile un integratore alimentare come Carnidyn Plus: aiuta a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può insorgere in varie situazioni, attività e momenti della vita quotidiana.



Stress e stanchezza mentale, quali cause possiamo individuare?

Le cause di stress e stanchezza mentale possono essere molteplici: studio e lavoro intensi, problemi personali, motivi familiari. Se ci troviamo ad affrontare cambiamenti importanti è difficile non lasciarsi travolgere da stress e preoccupazioni. Queste situazioni possono dare luogo a una condizione di stanchezza mentale e stress che può ripercuotersi anche a livello fisico.

Black Brain

Lo stress è la reazione psicofisica a un accumularsi di compiti emotivi, cognitivi o sociali che percepiamo come eccessivi. L’aumentata richiesta di energia da parte del nostro organismo ci fa sperimentare un calo energetico del tutto normale.

Sintomi dello stress e della stanchezza mentale

Stress e stanchezza mentale sono causati da un generale calo di energia. Come abbiamo anticipato, ciò è riconducibile allo squilibrio tra l’aumentata richiesta di energia da parte del nostro organismo e le riserve energetiche disponibili. Infatti, il nostro organismo non riesce a produrre la quantità di energia sufficiente a svolgere attività cognitive da semplici a complesse.

A quali attività facciamo riferimento? Lavoro, studio, esami e prove particolarmente impegnativi, incombenze quotidiane che si accumulano. Il cosiddetto multitasking implica un grande dispendio di energia da parte nostra, e ciò può impoverire la nostra produttività e la nostra motivazione.

Nel medio e lungo periodo, il livello di attenzione si abbassa e la concentrazione diventa episodica e frammentaria, con conseguenze negative sul nostro rendimento. La più evidente manifestazione di stress è la stanchezza mentale, che può talvolta causare sintomi a livello fisico, come ad esempio affaticamento e senso di debolezza.

Quando il nostro organismo non riesce a produrre l’energia necessaria ad affrontare tutti gli impegni quotidiani, potrebbero manifestarsi alcuni sintomi:

  • Mancanza di concentrazione e mancanza di attenzione;
  • Vuoti di memoria e mal di testa;
  • Spossatezza e svogliatezza;
  • Sonnolenza diurna;
  • Stress e nervosismo.

Contrastiamo la stanchezza mentale con alcuni consigli utili

Periodi di stanchezza mentale e stanchezza fisica sono frequenti. Sono entrambe manifestazioni del calo energetico di cui abbiamo parlato. Ecco come agire:

Riorganizziamo la nostra tabella di marcia

Studio e lavoro occupano la maggior parte delle nostre giornate. Per non farci soffocare da incombenze, incarichi e scadenze, proviamo a porci obiettivi facilmente raggiungibili. Suddividiamo i compiti complessi in più task, per svolgere tutto con serenità. In questo modo riusciremo ad organizzarci meglio, riuscendo a portare a termine tutto quanto.

Cerchiamo di alleggerire lo stress

Non è facile. Tuttavia, proviamo a ricavare del tempo per noi stessi. Il riposo è fondamentale per ripartire con carica e motivazione. Possiamo svolgere qualche sport, dedicare tempo ai nostri passatempi preferiti, l’importante sarà staccare la spina e liberare la mente.

Seguiamo una dieta completa e ben bilanciata

Il nostro organismo deve essere alimentato dalla giusta quantità di energia. A questo scopo, sarà importante seguire un regime alimentare bilanciato e completo. Non saltiamo i pasti e non abbuffiamoci. Evitiamo dolciumi e snack confezionati a favore di frutta di stagione e frutta secca, validi spuntini tra un pasto principale e l’altro. È necessario introdurre tutti i gruppi alimentari nella nostra dieta, per fornire al nostro organismo i nutrienti necessari a svolgere tutte le funzioni biologiche.

Beviamo acqua

Forse non tutti lo sanno, ma una delle principali conseguenze della disidratazione è proprio la sensazione di stanchezza. Ricordiamo di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, per garantire al nostro organismo un apporto idrico adeguato.

Assumiamo un integratore per il benessere psicofisico

Possiamo contrastare la stanchezza fisica e mentale con l’aiuto di un integratore alimentare. Come dicevamo poco fa, possiamo scegliere un prodotto che abbia una formulazione equilibrata di vitamine, minerali e altri nutrienti. Vitamine e minerali contribuiscono al normale metabolismo energetico e a contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può insorgere in varie situazioni, attività e momenti della vita quotidiana.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta