Il Primato Nazionale mensile in edicola

Tra meno di una settimana inizierà Euro2020, la competizione itinerante . Il famoso evento UEFA doveva andare in scena la scorsa estate, ma con la pandemia da Coronavirus si è stati costretti a rimandare. Ora è tutto pronto per svolgere l’evento in piena sicurezza e rispettando le norme anti contagi, mentre i siti scommesse online preparano i propri pronostici su chi vincerà questa edizione. Favorita la Francia, ma da tenere d’occhio anche l’Italia di Roberto Mancini.

Sangue di Enea Ritter

Proprio quest’ultima nella giornata di sabato 5 giugno è stata impegnata in una sfida contro l’Under-20 a Coverciano. Nella partita, con durata di 20 minuti a tempo, sono stati impiegati tutti quei giocatori con scarso minutaggio, mentre hanno riposato quelli che hanno battuto 4-0 la Repubblica Ceca a Bologna. Una sgambata che ha visto un risultato quasi inaspettato, ovvero la vittoria dell’Under-20 per 0-1 con gol di Cangiano. L’autore della rete è di proprietà del Bologna, ma in questa stagione ha giocato nell’Ascoli.

Black Brain

È la prima “sconfitta” per gli Azzurri dopo ben 27 partite. Probabilmente una sconfitta dovuta a questioni di mentalità o semplicemente fisiche. I ragazzi dell’Under 20 hanno giocato una partita ad alto ritmo e hanno vinto grazie al gol di Cangiano che al 10′ del primo tempo non ha lasciato scampo a Meret, con un sinistro da fuori imparabile per il portiere del Napoli. La Nazionale maggiore ci prova, ma non trova il gol del pari né con Pellegrini né con Bernardeschi, che ha avuto due chance.

La formazione impiegata nel primo tempo era di tutto rispetto: Meret; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson; Pellegrini, Cristante, Pessina; Bernardeschi, Belotti, Chiesa. All’Under 20 vanno in prestito Sirigu, Toloi e Raspadori. In campo, quindi, anche Chiesa, che ha disputato uno scampolo di partita venerdì sera, ma anche Pellegrini e Emerson Palmieri, fresco campione d’Europa con il Chelsea. Nella ripresa c’è stato qualche cambio con Sirigu in porta e Raspadori in avanti. L’Under 20 è stata rinforzata con un paio di innesti, uno per reparto. Nella ripresa cambio di casacca per Raspadori e Chiesa e tra i pali per Sirigu e Meret, ma il risultato non cambia. L’esterno della Juve sfiora addirittura il 2-0, Di Lorenzo è in fuorigioco e il colpo di testa dell’1-1 viene annullato. L’esordio europeo si avvicina e l’attesa sale.

Le formazioni delle squadre nei due tempi

ITALIA-ITALIA UNDER 20 0-01—   MARCATORI: Cangiano (U) al 10’ pt

ITALIA Primo Tempo (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson; Pellegrini, Cristante, Pessina; Bernardeschi, Belotti, Chiesa. All: Mancini

ITALIA U.20 Primo Tempo (4-3-3): Sirigu; Bouah, Toloi, Dalle Mura, Udogie: Da Riva, Portanova, Caligara; Cangiano, Esposito, Raspadori. All: Bollini

ITALIA Secondo Tempo (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Toloi, Acerbi, Bastoni; Pessina, Cristante, Pellegrini; Raspadori, Belotti, Bernardeschi. All: Mancini

ITALIA U.20 Secondo Tempo (4-3-3): Meret; Papetti, Okoli, Carboni, Emerson; Ranocchia, Brescianini, Tongya; Chiesa, Riccardi, Salcedo. All: Bollini

Calendario degli Azzurri nel Girone A

Turchia-Italia: venerdì 11 giugno, Stadio Olimpico di Roma, ore 21

Italia-Svizzera: mercoledì 16 giugno, Stadio Olimpico di Roma, ore 21

Italia-Galles: domenica 20 giugno, Stadio Olimpico di Roma, ore 18

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta