Il Primato Nazionale mensile in edicola

MIlano, 27 gen – Per tutti, si prendeva cura di un’anziana donna a cui faceva da badante. Sulla carta, una 59enne cittadina filippina come tante. In realtà il suo secondo lavoro era spacciare droga. Lo hanno scoperto gli agenti del commissariato di Milano Lambrate, che l’hanno arrestata giovedì scorso con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Spacciatrice di shaboo

Le forze dell’ordine sono risalite alla donna dopo una breve indagine, attraverso la quale hanno accertato che l’immigrata era dedita alla vendita di shaboo, una metanfetamina dalla potenza e dagli effetti devastanti, dieci volte superiore alla cocaina. proprio in virtù di questo la sostanza viene venduta in dosi minime. Molto diffusa tra i cittadini provenienti dal sud-est asiatico ma non solo, crea una fortissima dipendenza. 

L’arresto

Gli agenti sono entrati in azione giovedì sera, dopo essersi presentati nell’appartamento di via Omodeo di proprietà dell’anziana assistita della 59enne. All’interno della sua camera, su una scrivania, facevano bella mostra un involucro con 0.9 grammi di “Ice”, un bilancino di precisione e materiale per confezionare le dosi di stupefacenti. Le forze dell’ordine hanno poi trovato altri 9.2 grammi di droga in un cassetto, e 11.10 nascosti in una borsa. Con tutto lo shaboo finito sotto sequestro la badante avrebbe potuto ricavare oltre 200 dosi da rivendere sul mercato – dosi che vengono vendute a un prezzo che oscilla tra i venticinque e i trenta euro ciascuna. La donna è stata arrestata; per lei si sono spalancate le porte di San Vittore.

Sempre nella giornata di giovedì e sempre a San Vittore sono finite due connazionali della badante-pusher, tratte in arresto dagli investigatori di Lambrate. Le due – di trentuno e cinquantadue anni – spacciavano shaboo a Milano e per consegnare le dosi si muovevano in taxi. I poliziotti sono arrivati alle spacciatrici grazie a una segnalazione.

Cristina Gauri

1 commento

  1. Si “becca” solo chi spaccia a basso-medio livello. Bisogna salire sulla offerta-domanda di medio-alto livello… e lì se ne scopriranno delle belle! E si risolverà pure qualcosa di importante.

Commenta