Il Primato Nazionale mensile in edicola

Savona, 10 giu – Ancora problemi con il vaccino Astrazeneca: sospeso il lotto che era stato inoculato il 27 maggio scorso nell’hub di “Alassio Salute”, in provincia di Savona, a una donna di 34 anni. La giovane, ora ricoverata in terapia intensiva al San Martino di Genova, dopo il vaccino si è sentita male al lavoro. Dai primi esami effettuati in pronto soccorso è emerso un livello basso di piastrine nel sangue. Tenuta sotto stretta osservazione dagli specialisti del San Martino, la paziente è cosciente. Nella notte tra l’8 e il 9 giugno i medici hanno scoperto trombi addominali e sono intervenuti

Sangue di Enea Ritter

Astrazeneca, 34enne ricoverata in terapia intensiva a Genova dopo il vaccino

“La paziente – dicono i medici del San Martino – è stata sottoposta a fibrinolisi di alcuni trombi presenti nella parte venosa del circolo epatico con buoni risultati.  E’ in terapia anticoagulante e verrà sottoposta a precauzionali indagini angiografiche del circolo cerebrale. Permane la situazione di basso livello ematico di piastrine nel sangue”, precisano. Attualmente, spiega il policlinico di Genova in una nota, è ricoverata in terapia intensiva e respira autonomamente.

Black Brain

Lotto sospeso ora sotto esame, non è la prima volta

Il lotto di Astrazeneca sospeso sarà sottoposto agli esami del caso per rilevare eventuali anomalie. Non è la prima volta che un lotto del vaccino anglo-svedese viene sequestrato in Italia dopo gravi eventi avversi. Di recente è stato rispedito agli hub vaccinali il lotto sequestrato dopo la morte di un militare in Sicilia che aveva fatto il vaccino Astrazeneca. Dagli esami non presentava difformità qualititative rispetto agli altri lotti.

Astrazeneca, verso lo stop agli under 50

Proprio il vaccino anglo-svedese è in queste ore nel mirino di Cts, Aifa e ministero della Salute dopo i casi di gravi eventi avversi e il ricovero di due giovani donne – tra cui una 18enne in gravi condizioni – accorse agli open day a base di Astrazeneca. Si va dunque verso l’ennesimo contrordine e dopo che per giorni il commissario straordinario Figliuolo ha ripetuto che il vaccino fosse sicuro molto probabilmente sarà vietato agli under 50.

Ludovica Colli

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Che fine ha fatto l’ottimo Voxnews che con il Primto e l’unico sito web di epressione popolare e libertaria del web? I soliti balordi segaioli di open , ovvero i fancazzisti a reddito dei 5 cosi!

Commenta