Roma, 20 apr – Meglio tardi che mai, i presidi dicono no al letale connubio scuola-social: basta chat e gruppi WhatsApp di classe, amicizie Facebook tra studenti e professori. Ma anche commenti che ledono gli istituti su social network come Instagram o TikTok. L’Associazione nazionale presidi del Lazio ha rivisto e aggiornato il codice deontologico, la cui ultima versione risale al 2012. L’intenzione dei dirigenti è di emanare un regolamento utile per le scuole di tutta Italia. La novità principale sarà proprio il capitolo dedicato ai social network e alla comunicazione scuola-famiglia. Una decisione attesa da tempo e da molti addetti ai lavori. E che già fa discutere.

Presidi contro le chat con genitori e studenti: “Ci sono i canali istituzionali”

Vanno evitate le chat con genitori e con studenti, se non per questioni di natura urgentissima come una gita che salta all’improvviso”, chiarisce Mario Rusconi, presidente dei presidi di Roma, al Corriere della Sera. “Vorremmo bandire i gruppi WhatsApp in cui i genitori chiedono perché il figlio ha preso 7 invece di 8”. Le nuove regole vorrebbero porre fine anche a quei contenuti pubblicati sui social che “ledono l’immagine degli istituti scolastici”, spiega Rusconi. “La critica va bene, ma non la diffamazione e anche chi mette like a questo tipo di contenuto è ritenuto dalla legge colpevole”.

“Va utilizzata la piattaforma ufficiale per le comunicazioni”

Attilio Fratta, presidente di DirigentiScuola, fa presente che il problema è a monte. “Perché far portare a scuola il cellulare agli alunni se è vietato? La regola c’è ma pochi la rispettano e scarsamente si sanziona chi non la segue. Per i docenti, insomma, “andrebbe prima di tutto rispettato il diritto alla disconnessione“, come fa notare Rino Di Meglio, coordinatore nazionale Gilda degli insegnanti. “Preferirei che fosse utilizzata sempre la piattaforma ufficiale per le comunicazioni – commenta Anna Maria Riccio, del Coordinamento dei presidenti dei Consigli d’Istituto – però dovrebbero avere tutti la formazione necessaria per utilizzarla”.

Il punto è che dopo la sbornia social dovuta al lockdown durante la pandemia, ora è il caso di tornare ai canali ufficiali. “Esistono canali ufficiali e formali sia nella comunicazione con gli allievi, sia per i colloqui con i genitori. Ed è bene rispettarli. Le uniche eccezioni sono per gli insegnanti di sostegno perché le urgenze e le comunicazioni richiedono maggiori tempestività ed elasticità”, fa presente Orizzontescuola.it.

Neanche a dirlo, il codice è invece bocciato dalla Rete degli studenti medi: “Un parere poco utile e fuori dal tempo. Serve educare alla tecnologia, non disincentivarla”. Certo è che i presidi e i docenti non possono permettersi di finire nel vortice delle chat di classe, vero delirio social.

Ludovica Colli

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. LA SCUOLA DEI CADAVERI

    SE VUOI PASCOLARE UN GREGGE DI BESTIE IDIOTE… ALLORA QUESTA E’ LA SCUOLA giusta che fa per Voi…
    CHE VUOLE IL VOSTRO BADRONE…

    UN AMMASSO DI NULLA e INFORMITA AMORFE !!!…
    UNA MASSA DI GENTE DISUTILE…
    ASINI BESTIE
    MARIONETTE ROBOTIZZATE CON LE DIDADITTICHE E LE STREGONERIE TECNOLOGICHE
    NEGLI ULTIMI 40 50 60 ANNI E PURE DI Più LA SCUOLA FABBRICA SOFFI DI NULLA….

    E GRAZIE AL CAZZO CI STANNO UN MILIONE DI FABBRICATORI DI DESERTI CHE NON DECIDNONO PIU’ COME E QUANDO FARE LEZIONE, VISTO CHE LORO STANNO Lì A ROMPERE IL CAZZO A QUAELLI BRAVI E PREPARATI…. MENTRE I FABBRICATORI O FAGNAIOLI OMICIDI STANNO Lì DISUTILMENTE…

    BUONA LETTURA E DIVERTIMENTO…

    https://telegra.ph/Un-Anarchico-sull-Elba-01-25

    https://telegra.ph/LA-SCUOLA-DEI-CADAVERI-DEGLI-SCORPIONI-APOCALITTICI-11-15

    https://telegra.ph/Cambiate-vita-dalle-fondamenta-12-07

    (Si avete ragione “lo spammate” già due o tre volte… ma vi autorizzo ogni volta che pubblicate una notizia futuristica ah ah dove si parla di scuole cadaveriche… Siete autorizzati a pubblicare i link qui presenti come commento permanentemente… Se siete d’accordo!..)

    https://telegra.ph/La-Tredicesima-Ballerina-Anarchica-11-27

    https://telegra.ph/unaltalena-artistica-12-12

  2. La scuola dei cadaveri 2: la vendetta…

    Sì ho esagerato nel precedente messaggio… mi sono Celinizzato troppo, ma tant’è!… Forse?…

    Ma mettetevi nei suoi panni di questi… (solo a titolo d’esempio)

    https://www.avvenire.it/attualita/pagine/a-un-passo-dalla-laurea-gli-chiedono-di-ricominciare-dalla-maturita-la-ministra-mi-aiuti

    oppure… dopo 11 anni di calvario…

    https://www.repubblica.it/cronaca/2022/02/02/news/universita_anche_scire_rientra_nell_universita_che_non_lo_voleva-336044591/

    http://www.bollettino.unict.it/comunicati_stampa/caso-scir%C3%A8-l%E2%80%99universit%C3%A0-di-catania-ha-ottemperato-le-sentenze-del-tar

Commenta