Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 26 ago – Mezza Italia ieri lo dava per spacciato, positivo al coronavirus e con una forma molto seria di polmonite, mentre dal Billionaire si aveva notizia di un focolaio di 63 positivi, tutti dipendenti dell’azienda. Invece Briatore non solo non è in terapia intensiva, ma sarebbe ricoverato al San Raffaele di Milano «per una prostatite forte».

Polmonite? No, una infiammazione alla prostata

Lo ha riferito egli stesso ai microfoni del Corriere, che ha raggiunto telefonicamente ieri sera. L’imprenditore, che secondo il giornalista del quotidiano parlava con una voce «sonora, ironica, non quella di uno che ha difficoltà respiratorie», sostiene di non conoscere, per il momento, i risultati del tampone: «Intanto che ero qui, ho fatto il tampone e ancora non so se sono positivo», anche se «può darsi che lo sia, coi venti che ci sono in Sardegna…». I sintomi non sono certamente quelli di una polmonite interstiziale: «Un’infiammazione alla prostata e quasi nient’altro. Ma mi sento bene, molto».

Il comunicato del Billionaire

Già nel pomeriggio di ieri un comunicato diffuso da Billionaire Life parlava dello stato di salute dell’imprenditore riferendo di una «leggera febbre e sintomi di spossatezza», precisando che le sue condizioni erano «stabili e buone». Ma l’ondata di voci incontrollabili che lo davano per grave non è accennata a diminuire, stante la notizia del focolaio avuto origine nella nota discoteca di Porto Cervo di proprietà di Briatore: quasi tutti i tamponi sono risultati positivi. I primi sei infetti erano stati scoperti il 18 agosto: subito per loro era scattato l’isolamento negli appartamenti dell’impresa. Per gli altri, tamponi a tappeto. Il Billionaire è chiuso dal 17 agosto dopo l’ordinanza sulla chiusura delle discoteche e sempre a Porto Cervo i gestori hanno deciso di chiudere un altro storico locale, il Sottovento, in seguito a un caso di positività registrato tra lo staff. Domenica 23, invece, era emersa la positività dell’allenatore Sinisa Mihajlovic, con cui Briatore aveva giocato una partita a calcetto a Ferragosto.

Cristina Gauri

1 commento

Commenta