Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 11 mag – Bollettino quotidiano della Protezione Civile sul coronavirus in Italia. Prosegue il trend positivo, con i contagi anche oggi in calo. Notizie confortanti dunque, nonostante anche oggi siano stati registrati molti morti: 179. Ma vediamo i dati nel dettaglio, partendo da una buonissima notizia. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono scese sotto quota mille. Ad oggi per l’esattezza in terapia intensiva vi sono 999 pazienti, 28 in meno rispetto alla giornata di ieri. Ricoverati con sintomi negli altri reparti ci sono invece 13.539 pazienti, con un calo rispetto a ieri di 79 unità. Mentre in isolamento domiciliare ci sono 67.950 persone, con un netto calo rispetto alla giornata di ieri: -729. I decessi di oggi, come detto, sono 179: ieri le vittime confermate erano state 165. In totale in Italia dall’inizio dell’epidemia sono morte 30.739 persone. I guariti di oggi sono 1401, meno di ieri quando ne erano stati registrati 2.155. Complessivamente in Italia sono guarite dal coronavirus 10.6587 persone.



Il calo dei contagi e i tamponi fatti

Una buona notizia arriva però anche dalle persone attualmente positive, ancora in calo. I malati registrati oggi sono 836 unità, quasi la metà di ieri quando ne erano stati confermati 1.518. Calano anche i nuovi contagi: nelle ultime 24 ore ne sono stati rilevati 744, ieri ne erano stati individuati 802. Come al solito però questi dati vanno analizzati tenendo di conto il numero di tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore ne sono stati fatti meno di ieri: 40.740 oggi, 51.678 ieri. Dunque il rapporto tra tamponi effettuati e casi rilevati è di 1 malato ogni 54,8 tamponi fatti, ovvero l’1,8%. Numeri in ogni caso confortanti, nonostante il numero minore di tamponi effettuati.

Black Brain

E’ importante notare poi dove sono stati rilevati i nuovi tamponi positivi, per comprendere come si muove il virus. Buona parte di questi, circa la metà, sono stati rilevati in Lombardia: 364 nuovi positivi (pari al 48,9%). Seguono Piemonte con 111 casi individuati, Emilia Romagna con 80, Liguaria con 44, Lazio con 25, Veneto con 19 e Toscana con 13.

Alessandro Della Guglia

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta