Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 15 mag – Bollettino quotidiano della Protezione Civile sul coronavirus. Continuano a calare malati e pazienti ricoverati in ospedale. In terapia intensiva ci sono in totale 808 persone, considerate le 47 persone in meno registrate oggi. Con sintomi sono ricoverati invece 10.792 pazienti, ovvero 661 meno di ieri. Netto calo anche delle persone in isolamento domiciliare, dove adesso si trovano 60.470 persone, -3662 rispetto alla giornata di ieri.



In Italia anche oggi sono stati confermati molti morti: 242. Un po’ meno di ieri quando i decessi erano stati 262. In totale le vittime sono 31.610 da inizio epidemia. Ottime notizie dal fronte delle guarigioni. In Italia i guariti raggiungono quota 120.205, oggi ben 4917 in più. Ieri ne erano stati registrati 2.747.

Buone notizie anche per quanto riguardo i malati, ovvero le persone attualmente positive. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un calo di 4370 unità, mentre ieri era stato di 2.017. Più del doppio quindi. Dall’inizio dell’epidemia sono state accertate 223.885 persone che hanno contratto il coronavirus: oggi 789 in più a ieri, in leggera crescita.

Tamponi e regioni

I dati vanno come sempre analizzati osservando il rapporto tra tamponi effettuati e casi individuati, che è sempre fondamentale per analizzare bene la situazione. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 68.176 tamponi, ieri 71.876. Il rapporto tra tamponi effettuati e casi individuati è dunque di 1 malato ogni 69,4 tamponi effettuati.

Come al solito la gran parte dei tamponi positivi sono stati rilevati nella regione italiana maggiormente colpita dal coronavirus. In Lombardia 299 nuovi positivi. Nelle altre regioni più colpite questa la situazione oggi: 137 casi in Piemonte, 54 in Emilia Romagna, 73 nel Lazio, 65 in Liguria, 44 in Veneto e 24 in Toscana.

Alessandro Della Guglia

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta