Il Primato Nazionale mensile in edicola

Quando si tratta di beni di lusso, la situazione ideale sarebbe quella di giustificare la spesa per qualcosa che si vuole veramente, goderselo per alcuni anni e costruire ricchezza allo stesso tempo, vendendolo alla fine per un profitto. E investire in orologi di lusso potrebbe avvicinarsi molto a questo concetto.



Negli ultimi anni, gli orologi sono diventati particolarmente apprezzati dai millennial perché, mentre l’acquisto di una casa sembra completamente fuori portata, è possibile ancora accedere all’acquisto di un bel segnatempo di lusso. In particolare, gli orologi Rolex, Daytona, Omega sono noti per mantenere o aumentare il loro valore nel tempo. 

5 cose da sapere sull’investimento in orologi

Ecco 5 concetti alla base dell’investimento in orologi da tenere a mente:

1. Assicurarsi di poterselo permettere

Prima di tutto, è necessario assicurarsi di comprare un modello adatto alle proprie tasche. Come in ogni tipo di investimento infatti, non bisogna ridursi a spendere tutti i propri risparmi per l’acquisto di un singolo oggetto. Ad esempio, di Rolex da donna ce ne sono diversi, ognuno con le proprie caratteristiche e con un prezzo differente. 

2. Assicurarsi di non aver bisogno di un guadagno immediato

Investire in un orologio è un investimento a lungo termine. I prezzi degli orologi di solito non aumentano drasticamente nel giro di mesi o addirittura anni, è quindi importante assicurarsi di non aver bisogno di un guadagno immediato e di essere consapevoli che si dovrà aspettare che il prezzo aumenti fino al punto in cui sarà conveniente vendere. 

3. La conoscenza del mercato degli orologi è necessaria

Nessuno può prevedere il futuro, quindi sarà necessario mantenersi informati sull’andamento del mercato per valutare il momento giusto per vendere. Nel mercato degli orologi, in particolare, alcuni modelli di Rolex, ad esempio, potrebbero non cambiare molto all’occhio inesperto, ma alcuni dettagli potrebbero rendere un particolare modello molto più prezioso rispetto ad un altro. In generale, è possibile raccogliere informazioni su marchi e modelli e cosa ne pensa il pubblico su forum dedicati.

E’ importante però tenere presente che la mancanza di informazioni non significa necessariamente che l’orologio sia una rarità. Solo gli orologi con una storia accessibile e modelli di cui si è spesso parlato e scritto hanno una reale possibilità di sfondare e aumentare di valore. Se non si hanno le conoscenze necessarie, è sempre bene farsi seguire da un esperto.

4. Investire significa aumentare (non mantenere) il valore

E’ importante scegliere un modello di orologio che non solo mantenga, ma il cui valore crescerà in futuro. E’ chiaro che non si potrà mai sapere con certezza ciò che andrà ad accadere a distanza di molti anni, ma tendenzialmente alcuni marchi e modelli possono essere considerati un investimento quasi sicuro.

5. Non legarsi troppo all’orologio

Non è possibile legarsi troppo dal punto di vista sentimentale ad un orologio, altrimenti venderlo diventerà molto difficile. Bisogna essere infatti disposti a vendere l’oggetto al momento momento giusto e senza esitazioni, altrimenti non ci si trova più di fronte ad un investimento. Gli investitori non sono collezionisti e i collezionisti non sono investitori. 

Investire in orologi con pochi soldi

Gli orologi possono essere un buon investimento anche per chi non ha molte possibilità economiche?

Parliamoci chiaro: se significa meno di 5.000 euro, probabilmente sarà il caso di considerare un altro tipo di investimento. Difficilmente infatti orologi al di sotto di questo prezzo possono rientrare nei modelli adatti per un guadagno futuro. Un orologio in questa fascia di prezzo, può essere comunque considerato un bene di lusso, un accessorio, qualcosa che si indossa e che, a differenza di altre cose, come abiti o scarpe, non si svaluterà così tanto in termini di valore. Ma non sarà un investimento nel vero senso della parola. 

Se invece il budget si aggira fra i 5.000 ed i 10.000 euro, il discorso cambia. Se si acquista il modello giusto di un brand di orologi di lusso e lo si tiene in maniera impeccabile con tutti i documenti, è probabile che sarà possibile rivenderlo con un profitto 10 o 20 anni dopo. Ci sono solo pochi marchi di orologi, più specificamente, modelli di orologi, che vedranno un aumento di valore basato esclusivamente sulla loro scarsità e / o perché sono classici senza tempo. Sono orologi tutti testimoni di un’eccellente orologeria, icone per i loro marchi, che rappresentano un cambiamento significativo nel settore e creano le migliori storie che collegano le persone e gli orologi.

Per concludere: gli orologi sono un buon investimento?

Nel complesso, è importante avere aspettative realistiche quando si sta cercando di investire in orologi. Questi non sono infatti un veicolo di investimento tradizionale perchè non esiste un mercato di acquisto e vendita organizzato – al contrario della Borsa, ad esempio.
E’ importante quindi essere pronti non solo a investire denaro, ma anche a dedicare molto tempo a familiarizzare con i marchi, gli orologi e le loro storie. Fare un acquisto intelligente significa trovare un ottimo orologio che aumenterà il suo valore, allo stesso tempo godendoselo.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. La vera questione relativa agli orologi è che il loro prezzo è già oltremodo caricato (sic) in partenza (è lì la fregatura). Comunque alcune ref. garantiscono almeno la tenuta del valore.

Commenta