Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 6 mar – La Puma nella bufera mediatica a causa della colorazione di un nuovo modello di scarpe da ginnastica dall’evocativo nome di “Storm adrenaline”, messo recentemente in commercio. Secondo alcuni utenti social, infatti, il design delle calzature omaggerebbe nienteopopodimeno che Adolf Hitler: tale omaggio sarebbe visibile osservando le sneakers dall’alto, dove si scorgerebbe il ritratto stilizzato del Führer, comprensivo di pettinatura a “schiaffo” e baffetti. 



La polemica è sorta in Russia, ma grazie ai social è rimbalzata velocemente in America e in Europa. In mezzo a chi grida allo scandalo, c’è pure chi minimizza sostenendo che sicuramente la somiglianza non era voluta. 

Tra gli argomenti che la internet polizei del politicamente corretto porta a suffragio della teoria, ci sarebbe il nome del modello, “Storm Adrenaline”, che secondo i più “triggerabili” vorrebbe essere un’allusione diretta alle Sturmabteilung, ovvero le cosiddette camicie brune, il primo gruppo paramilitare del Partito nazionalsocialista. Inoltre, il fondatore di Puma, Rudolf Dassler, era iscritto al Partito e lo sosteneva attivamente a livello locale.

Attualmente le “Storm Adrenaline” nella colorazione incriminata nera, verde, rossa e bianca sono ancora in vendita sugli scaffali di tutto i mondo, a circa 75 sterline (86 euro), anche se in molti ne stanno chiedendo a gran voce il ritiro. Addirittura c’è chi dopo averle acquistate ed essersi reso conto della “somiglianza” con Hitler, se ne è disfatto immediatamente: “Quando le ho acquistate non ci avevo fatto caso in realtà. Le ho utilizzate solo due volte e neanche in quel caso me ne ero accorto, almeno fino a ieri. Le ho già vendute, ho voluto liberarmene il prima possibile” scrive un utente su Reddit. Altri invece hanno fatto notare che il modello in questione potrebbe assomigliare maggiormente allo scrittore Edgar Allen Poe – che del resto aveva scritto Discesa nel Maelström, parlando pur sempre di uno storm – o al drammaturgo russo Nikolai Gogol. 

Cristina Gauri

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

6 Commenti

  1. BISOGNA ESSERE MALATI PER TROVARE ANALOGIA CON HITLER , MA SI SA CHE COMUNISTI FEMMINISTE GLOBALISTI LGBT AMICI DI SOROS HANNO UNA GRANDE PAURA DEL NAZIONAL SOCIALISMO. ED HANNO RAGIONE AD AVERE PAURA. QUANDO PERDERANNO IL POTERE I NUOVI ARRIVATI NON SARANNO MOLTO GENTILI CON LORO. E AVREBBERO RAGIONE A NON ESSERLO CIAO .

  2. Io da sardagnola ignorante ne ho acquistate tre paia, con la speranza che diventino rare e ricercate.

    Simona Salis Esagon, camerata bancaria!

  3. Un tempo i matti, stile Brosio dopo TANTA bumba , vedevano
    nelle macchie di umidità sui muri …..

    Immagini della madonna ….
    Padre Pio …
    la sindone ,,,,,

    Cambiano i Tempi …… ora che LUI è TORNATO ,
    vedono HH e Squadracce OVUNQUE ….

    🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

    Il Padrone di IKEA era Nazista ….. la prossima volta guarderò se uno dei mobili somiglia a Göring !

    A pensar male si fa bene …..
    CHI chiede il ritiro dal mercato ????
    manager di Adidas…. Nike … Superga … ????

Commenta