Roma, 26 ott – Una mamma di origini cingalesi ha ammazzato le sue due figlie, prima di darsi alla fuga. La tragedia è avvenuta a Verona, dove attualmente si sta cercando la donna autrice del folle gesto.



Mamma uccide due figlie, la cronaca degli eventi

La mamma cingalese, come riporta l’Ansa, “ha ucciso stamane le due figlie, di 11 e 3 anni, che con lei erano ospiti di una casa accoglienza”. Le ragioni di una azione così efferata al momento sono sconosciute. La donna ha ucciso le due piccole figlie in una casa accoglienza.

“La madre delle due piccole si è allontanata dalla struttura, ed è attualmente ricercata. I corpi delle bambine sono state scoperti da un’altra ospite delle casa”.

La fuga della donna

La comunità “Mamma Bambino” di Verona, che ha avvisato le autorità del ritrovamento, si trova a Verona in zona Porto San Pancrazio. Secondo le informazioni raccolte da Tgcom24, la donna si trovava con le piccole presso la casa accoglienza a causa di un provvedimento delle autorità giudiziarie. Dopo il delitto, è scappata e se ne seguono le tracce. Un delitto di una ferocia fuori dal comune. Ma purtroppo i casi di atrocità familiari non sono una novità.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta